USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mazda Tribute MY 05

Nuovo sistema di trazione AWD La nuova Mazda Tribute viene ora fornita con la trazione su tutte le ruote (AWD), di serie su tutti i veicoli, a prescindere dal motore o dal modello. L’AWD presenta una nuova tecnologia denominata ATCC, che va a sostituire l’attuale sistema elettronico rotativo di accoppiamento delle pale. L’ATCC è dotato […]

Nuovo sistema di trazione AWD La nuova Mazda Tribute viene ora fornita con la trazione su tutte le ruote (AWD), di serie su tutti i veicoli, a prescindere dal motore o dal modello. L’AWD presenta una nuova tecnologia denominata ATCC, che va a sostituire l’attuale sistema elettronico rotativo di accoppiamento delle pale.
L’ATCC è dotato di un raffinato controllo del motore, che monitorizza costantemente la velocità delle ruote e la posizione dell’acceleratore per determinare lo stato del veicolo e le intenzioni del conducente, ai fini di controllare automaticamente l’accoppiamento elettromagnetico che invia coppia alle ruote posteriori, rendendo la nuova Mazda Tribute sostanzialmente migliore sulla ghiaia, sulla neve e sul ghiaccio.
Il suo funzionamento è completamente automatico e non richiede comandi da parte del pilota.
Sospensioni confermate La nuova Mazda Tribute mantiene lo stesso autotelaio proposto nella precedente generazione, studiato per offrire una combinazione di stabilità di marcia e di confort di guida sia su strada che fuori strada. Le sospensioni anteriori utilizzano un sistema a barre di tipo MacPherson con robusti braccetti di controllo inferiori a forma di L (LCAs), che presentano cuscinetti posteriori contenenti un vuoto allineato in modo tale da garantire stabilità e massima tenuta di strada sulle più diverse superfici stradali.
Gli attacchi delle barre superiori a doppia corsa consentono una messa a punto delle sospensioni di livello superiore ed una guida eccellente, mentre gli arresti antiurto in uretano garantiscono un efficace assorbimento delle sollecitazioni date dagli impatti.
La Mazda Tribute presenta sospensioni posteriori Multi-link che utilizzano due connessioni laterali e bracci posteriori, con le molle ubicate tra i bracci posteriori e la carrozzeria. Ciò consente una corsa sufficiente delle ruote per la guida fuori strada, e mantiene l’allineamento ottimale delle ruote in tutte le possibili condizioni di carico e di sollecitazioni date dalla superficie stradale.
Un occhio di riguardo per la sicurezza Come tutti i veicoli Mazda, anche Tribute ha sempre offerto un alto grado di sicurezza attiva e passiva. La nuova versione lo perfeziona ulteriormente con i nuovi freni a disco posteriori, che vanno a sostituire i tamburo posteriori proposti nella serie precedente.
È anche nuovo l’ABS con servofreno meccanico, di serie su tutti i modelli. Il meccanismo del servofreno consente di aumentare al massimo la forza frenante durante le situazioni di frenata immediata, per cui ne consegue una migliore risposta in frenata e minori distanze di arresto.
Anche la sicurezza passiva è stata notevolmente perfezionata. Ora gli air-bag anteriori a doppio stadio sono di serie, insieme al nuovo Sistema di Classificazione dei Passeggeri (OCS) che utilizza una camera d’aria riempita di gel posta nel sedile del passeggero per misurare il peso del passeggero anteriore.
Se sul sedile si trovano un paio di guanti o una cartina, l’OCS non rileva peso e l’air-bag del passeggero viene automaticamente disattivato dal modulo di controllo dei dispositivi di sicurezza a trattenuta (RCM). Se viene rilevato un peso maggiore, ma comunque minore rispetto a quello di un adulto di piccola taglia, allora il modulo RCM mantiene disattivato l’air-bag ed accende la spia di “Air-bag passeggero disattivato” sul quadro strumenti.
Se una persona più pesante di un bambino prende posto sul sedile, il modulo RCM attiva automaticamente l’air-bag e spegne la spia. Tale sistema evita in modo affidabile l’apertura accidentale dell’air-bag del sedile del passeggero, eliminando anche la possibilità di un errore umano.
Di serie su tutti i nuovi veicoli Mazda Tribute sono presenti gli air-bag sui montanti, che sostituiscono gli air-bag laterali del modello precedente. Essi offrono una protezione di livello superiore ai passeggeri dei sedili sia anteriori che posteriori esterni in caso di impatto laterale o di ribaltamento.
Altri perfezionamenti comprendono le nuove cinture di sicurezza a tre punti di fissaggio ed il poggiatesta per il sedile in posizione centrale posteriore, ed una struttura rinforzata degli schienali dei sedili con cerniere non staccabili e chiavistelli sui lati della carrozzeria per consentire di evitare che i bagagli possano scorrere nell’abitacolo dei passeggeri in caso di impatto frontale.

TAGS:
TUTTO SU Mazda Tribute
Articoli più letti
RUOTE IN RETE