Mercedes SLR McLaren Stirling Moss

Mercedes porta al Salone di Detroit 2009 una splendida barchetta da corsa, dedicata ad un leggendario pilota inglese: ecco la SLR McLaren Stirling Moss

Mercedes SLR McLaren Stirling Moss. Mercedes rende omaggio ad uno dei piloti più talentuosi e carismatici di sempre con la SLR McLaren Stirling Moss. Si tratta di una barchetta da corsa a due posti secchi, priva di parabrezza e munita di due ‘gobbe’ aerodinamiche poste dietro la testa di pilota e passeggero. Tali rigonfiamenti sonosovrastati da altrettantiroll bar solidali al telaio in alluminio spazzolato. La livrea argentea della vettura contrasta con la pelle rossa che riveste sedili e parte dell’abitacolo. La fiancata è tormentata da una profonda nervatura e dagli scarichi sovrapposti, posti tra la ruota anteriore e la portiera. Una configurazione che ricorda la leggendaria Mercedes 6 GP del 1955 condotta con impareggiabile maestria proprio da Stirling Moss. Sotto il cofano batte un cuore poderoso, lo stesso della Mercedes SLR 722 Edition. Parliamo di un V8 sovralimentato tramite compressore volumetrico capace di oltre 650 cavalli. Le prestazioni? Si parla di 350 km/h di velocità massima e di soli 3,5 secondi nello scatto da zero a 100 km/h. Questa opera d’arte su quattro ruote farà bella mostra di sè al prossimo Salone dell’Auto di Detroit. Le linee pulite, eleganti e sportive che caratterizzano il muso della SLR Stirling Moss potrebbero essere fonte di ispirazioni per alcuni fituri modelli della casa di Stoccarda, come la prossima generazione della Mercedes SLK.

ARTICOLI CORRELATI