NUOVA
USATA
Clubman

Mini Clubman

VOTO 4/5 su 4 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Clubman

Mini Clubman è un'agile e compatta station wagon, omologata per cinque persone e dotata di ampio schermo multifunzione

STORIA DEL MODELLO

Mini Clubman è il nome di un modello storico prodotto dalla British Leyland dal 1969 al 1980 che, rispetto alla classica Mini, differisce nel frontale, squadrato e allungato, e negli interni. La gamma comprende anche una più riuscita versione station wagon chiamata semplicemente Estate. Il nome viene ripreso dal marchio Mini nel 2007, quando viene presentato un modello compatto con carrozzeria di tipo station wagon. È un po’ più lunga della tre porte, alla quale è identica nel frontale. Si differenzia invece dietro, dove l’accesso al vano di carico avviene attraverso due ante, come sui veicoli commerciali. Inoltre tutti i modelli di Mini Clubman prima serie sono proposti con una porta laterale più piccola, sul lato destro, che si apre all’indietro “contro vento”. La seconda generazione viene presentata a Francoforte nel 2015 ed è basata su una piattaforma BMW.

CARATTERISTICHE

La seconda generazione di Mini Clubman rappresenta la Mini più grande mai prodotta dalla casa britannica, superando abbondantemente i 4 metri di lunghezza grazie all’allungamento del passo e dello sbalzo posteriore. A differenza della precedente versione, che aveva due porte convenzionali più quella “contro vento”, ora Mini Clubman dispone di quattro porte più quella posteriore. La linea non è cambiata molto, ha mantenuto i fari tondeggianti, le fiancate alte, i finestrini squadrati, il tetto piatto e il portellone a due battenti. Lo spazio interno e quello del bagagliaio sono sufficienti per cinque persone. L’abitacolo riprende la classica strumentazione centrale rotonda con un ampio schermo multifunzione. La qualità dei materiali è buona e i particolari sono curati. Come le altre Mini, offre molte possibilità di personalizzare e arricchire la vettura con diversi optional.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Anche se è cresciuta nelle dimensioni, Mini Clubman non è una station wagon e rimane una vettura adatta al traffico cittadino, agile e facile da guidare. Nell’aggiornamento ha guadagnato un posto in più, perché ora è omologata per cinque. Si può scegliere con diverse motorizzazioni, a seconda delle esigenze, ma ciò che non cambia è l’attenzione ai dettagli e l’alto livello delle finiture, da categoria superiore.

ULTIMI ARTICOLI Mini Clubman