Nuova Fiat Panda, prezzi a partire da 10.200 euro e tutte le info della Fiat Panda 2012

La Nuova Fiat Panda 2012 in diretta da Pomigliano per la presenzazione ufficiale. Ecco le prime foto e immagini della nuova citycar icona di Fiat con motore benzina TwinAir e diesel Multijet II, mentre a breve esordiranno Fiat Panda 4x4, GPL e Metano. Prezzo di listino a partire da 10.200 euro

Nuova Fiat Panda 2012, presentazione ufficiale
Fiat presenta in anteprima ufficiale nello stabilimento di Pomigliano la Nuova Fiat Panda 2012, ultima generazione della citycar simbolo del marchio, che vanta nel mondo già 16 milioni di “pandisti”. Sergio Marchionne e John Elkann hanno partecipato alla presentazione della nuova generazione, che arriverà nei concessionari con listino prezzi a partire da 10.200 euro, a cui viene affidato il rilancio del marchio Fiat e l’aumento delle vendite atteso da tutto il settore.

Novità e indiscrezioni in diretta da Pomigliano 
La Nuova Fiat Panda della generazione 2012 si candida come icona di semplicità, personalità e funzionalità tipicamente italiane e punta a diventare il pilastro attorno a cui si possa consolidare l’intera strategia del marchio di automobili italiano. Il Made in Italy è punto fondamentale del messaggio che Marchionne vuole rivolgere al mercato, assieme agli 800 milioni di investimenti fatti per dotare lo stabilimento di Pomigliano delle tecnologie più avanzate.

Design esterno
La Nuova Fiat Panda assomiglia molto al modello precedente ad un primo sguardo, ma subito si notano le innovazioni apportate per aumentarne lo spazio interno e la visibilità verso l’esterno. La forma della struttura e quindi quella della carrozzeria esterna puntano sull’equilibrio da cubo e cerchio, con forme voluminose ma senza spigolature. Il design raffinato prosegue introducendo anche soluzioni a vantaggio della funzionalità come i fari proiettori posizionati più in alto, per evitare rotture con i piccoli incidenti e per richiamare il family feeling con Fiat 500. La vetratura senza interruzioni, oltre ad aumentare la senzazione di spaziosità effettivamente maggiore grazie agli 11 centimetri in più di lunghezza, permettono al guidatore di avere una maggiore visione dell’esterno nelle fasi di manovra.

Interni spaziosi e modulari
Gli interni sono contraddistinti dall’ampia funzionalità e abitabilità, grazie non solo al volume aumentato ma anche alle molte soluzioni equipaggiate, come i 14 vani portaoggetti e il sedili anteriori Slim, che occupano così meno spazio. Lo spazio interno può venire ulteriormente aumentato grazie ai sedili modulari, con la possibilità di trasformare il sedile passeggero in un comodo tavolino per chi guida da solo.

Dotazioni di serie, infotainment e sistemi di sicurezza
Ampie le dotazioni di serie per questa citycar tecnologica. Basti pensare ai comandi al volante per bluetooth e per tom tom live di seconda generazione, con sospensioni Ant Mcpherson che riducono vibrazioni e rollio rispettivamente del 15 e del 30%, rendendo la Fiat Panda 2012 anche molto più silenziosa rispetto al modello precedente. Di serie ancora il sistema di climatizzazione che riscalda più velocemente e dimezza il tempo necessario allo sbrinamento del vetro. In fase di manovra sotto i 30 km/h interviene il sistema Low Speed Collision Mitigation che permette alla vettura di frenare in modo autonomo, mentre altre dotazioni di sicurezza comprendono i 6 airbag e la scocca realizzata per più del 35% con materiali ad alta resistenza.

Gamma motorizzazioni e prezzo di lancio
I motori saranno inizialmente i già annunciati Twinair turbocompressi e il diesel Multijet II. Nuova Fiat Panda arriverà nel 2012 nei concessionari con prezzo di partenza di 10.200, mentre nel corso del tempo si aggiungeranno le versioni GPL, Metano e Fiat Panda 4×4. Le previsioni di vendita parlano di 230.000 unità di cui però una parte sarà ancora costituita dalla precedente Fiat Panda, che resterà in vendita come versione entry level.

Fiat Panda 2012 sarà acquistabile anche tramite un finanziamento agevolato con 100 euro al mese per 100 mesi.

Leggi le nostre opinioni di guida sulla Nuova Fiat Panda provata a Pomigliano d’Arco

 

ARTICOLI CORRELATI