Zafira

Opel Zafira

VOTO 4/5 su 11 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
Zafira

È una monovolume capiente, ma dagli ingombri contenuti. La posizione di guida rialzata, poi, migliora la visibilità. L’Opel Zafira è la rivale di Peugeot 5008, Citroen Grand Picasso e Renault Grand Scenic. Oltre alle motorizzazioni a gasolio e benzina, la gamma della monovolume tedesca propone anche un propulsore sovralimentato a metano. Dispone della tecnologia Ecotec di quattro valvole per cilindro, che assicura efficienza e buone performance. Il motore 1.6 16V ecoM Turbo è in grado di percorrere fino a 530 km con 21 kg di metano più una riserva di 14 litri di benzina, coniugando prestazioni e risparmio.   Prestazioni e consumi del motore a metano Il 1.6 ecoM Turbo, abbinato a un cambio manuale a sei marce, eroga una potenza di 150 CV. Raggiunge una velocità massima di 200 km/h, accelerando da 0 a 100 km/h in 11,4 secondi. La coppia massima di 210 Nm entra in azione a 2.300 giri/minuto. Per percorrere 100 chilometri l’Opel Zafira a metano ha bisogno di 7,7 m³ di carburante nel ciclo combinato, 6 m³ in autostrada e 10,8 m³ in città. Le emissioni si attestano sui 139 g/km di CO2.   Dotazioni Di serie l’ESP, gli alzacristalli elettrici anteriori e posteriori, il Board Info Display, la chiusura centralizzata con telecomando, il climatizzatore automatico, il volante in pelle, la griglia anteriore e le cornici dei finestrini cromate, il cruise control, gli specchietti retrovisori esterni riscaldabili e regolabili elettricamente, i vetri laterali posteriori oscurati, la radio con comandi al volante, le maniglie esterne e modanature laterali in tinta con la carrozzeria, il bracciolo anteriore con vano portaoggetti, mancorrenti al tetto silver e fendinebbia. Da listino, l’Opel Zafira a metano costa 26.750 euro.