Peugeot 3008 Facelift

Al Salone di Francoforte 2013, tra le novità presenti della Casa del Leone, c’è la nuova Peugeot 3008. Un restyling avvenuto principalmente nel frontale e nei gruppi ottici, oltre a nuove dotazioni tecnologiche e all’Hybrid4, la versione ecologica del crossover francese

Tra le novità di Peugeot al Salone di Francoforte 2013, dal 10 al 22 settembre, è presente il restyling del crossover Peugeot 3008.

Peugeot 3008 Facelift

Il restyling è avvenuto principalmente nel frontale e nei gruppi ottici, anteriori e posteriori, che presentano un nuovo design e nuove luci a LED. All’interno il layout e la strumentazione sono rimaste uguali compreso l’head-up display mentre fanno il loro debutto materiali inediti per i rivestimenti e un tetto panoramico più ampio, con una superfice pari a 5 metri quadri. Nuova è anche la tinta della carrozzeria declinata in un Rosso Rubino.

Come il modello precedente, molta attenzione viene posta anche allo spazio interno e alla versatilità che Peugeot 3008 restyling può offrire. La capacità totale è di 50 litri grazie alla lunga serie di vani; il portellone ha l’apertura sdoppiata, con la porzione inferiore sostiene fino a 200 kg di peso e il vano di carico si amplia da 512 fino a un massimo di 1.604 litri se si abbatte il divanetto posteriore, dotato di sistema Easy Flat.

Nuove dotazioni

Per quanto riguarda le dotazioni hi-tech della Peugeot 3008 restyling queste sono state aggiornate con il nuovo Distance Alert, il sistema di assistenza al parcheggio e la retrocamera, che si aggiungono all’Hill Assist.

La gamma motori

Le motorizzazioni previste per la nuova Peugeot 3008 sono tre a benzina e quattro diesel. I motori benzina sono il 1.6 VTi 120 CV con cambio manuale a cinque marce (6,7 l/100 km, 155 g/km di CO2), il 1.6 THP 155 CV con manuale o automatico a sei marce (6,9 l/100 km e 159 g/km nel primo caso, 7,6 l/100 km e 175 g/km nel secondo) e il 1.6 THP 163 CV con automatico sei marce (8,4 l/100 km e 193 g/km).

Mentre i motori diesel sono il 1.6 e-HDi 115 CV con cambio robotizzato Etg-6 (4,2 l/100 km e 110 g/km di CO2), il 1.6 HDi 115 CV con manuale sei marce (4,8 l/100 km, 125 g/km), il 2.0 HDi 150 CV con manuale sei marce (5,3 l/100 km, 139 g/km di CO2) ed infine il 2.0 HDi 163 CV con automatico sei marce (6,1 l/100 km, 159 g/km).

Peugeot 3008 Hybrid4

Peugeot 3008 Hybrid4 è la versione più ecologica del crossover della casa francese. L’Hybrid4 è spinto da un 2.0 HDi da 163 CV e da un motore elettrico da 37 CV, che nel totale erogano 200 CV e 300 Nm. Equipaggiato con il robotizzato Etg-6, secondo quando dichiarato dalla Casa, consuma 3,4 l/100 km di gasolio ed emette 88 g/km di CO2.

ARTICOLI CORRELATI