Peugeot 907

Parigi - Un Leone da 500 CV!

Peugeot 907. Parigi – Tanta potenza, meccanica raffinata ed un design inconfondibile sono gli ingredienti della 907, la nuova Concept Car supersportiva messa a punto da Peugeot per stupire il pubblico del Salone di Parigi e ricordare, ai più distratti, che il “Leone” adora viaggiare su vetture dal temperamento “caliente”…
Fuori i muscoli… Muscolosa, come tutte le ultime realizzazioni della Casa francese, 907 è una coupé biposto la cui struttura è costituita principalmente da una scocca in carbonio sulla quale sono fissati gli elementi meccanici come i quattro semitreni a doppio triangolo.
Sul cofano, una superficie vetrata permette di visualizzare i dodici tromboncini di aspirazione, che evocano la “musica” della meccanica.
Il padiglione e il parabrezza formano un pezzo unico interamente vetrato che si prolunga senza soluzione di continuità nel lunotto. Delle aperture laterali sono disegnate sui parafanghi anteriori e sui montanti dei pannelli laterali posteriori e un alettone posteriore rientrabile è integrato nel portellone.
Completano l’opera i due terminali di scarico laterali laterali, che vanno ad “arricchire” una fiancata già impreziosita dai cerchi da 18’’ abbinati a pneumatici Michelin 275/40 anteriori e 345/35 posteriori.
500 CV! Sotto al cofano, infatti, pulsa un tecnologico V12 da sei litri in grado di erogare la bellezza di 500 CV! Montato longitudinalmente dietro l’assale anteriore, il potente plurifrazionato trasmette la potenza ad un gruppo cambio-differenziale longitudinale a sei marce posizionato davanti all’assale posteriore.
Compatta ed aggressiva! Questa coupé GT ha un passo di 2,50 m, una lunghezza di 4,37 m, una larghezza di 1,88 m ed un’altezza di 1,21 m. L’abitacolo, progettato per ospitare comodamente due persone, è volutamente posizionato davanti all’assale posteriore, per far posto ad un lungo cofano. Il peso, in ordine di marcia, è di appena 1400 chili!
Interni raffinati Tutte le parti interne e i sedili hanno rivestimenti in pelle « bruno » e rivestimenti interni esclusivi grigio chiaro, con finiture in legno vero sull’anello del volante e il pomello della leva del cambio. Il quadro strumenti, anche se digitale, visualizza le informazioni in analogico e lo schermo tattile della consolle centrale è collegato ad un PC (GPS, lettore MP3, ecc). Non manca un set di valigie specifico è stato sviluppato appositamente per le forme del vano bagagli…

Tag:
ARTICOLI CORRELATI