Peugeot al Salone dell’Auto di Francoforte 2013

Al Salone di Francoforte 2013, dal 10 al 22 settembre, Peugeot presenta in anteprima mondiale la nuova Peugeot 308. Tra le novità anche la Peugeot 308 R Concept, Peugeot 208 Hybrid FE, Rcz R e Peugeot Onyx oltre al restyling del monovolume compatto Peugeot 5008 e del crossover Peugeot 3008

Al Salone di Francoforte 2013, Peugeot arriva con diverse novità e concept. A partire dall’ anteprima mondiale della Peugeot 308 e Peugeot 308 R Concept, alle rinnovate Peugeot 3008 e 5008 con i modelli BlueHDi la Peugeot 208 HYbrid FE e la Concept Car 2008 HYbrid Air che confermano i suoi progressi tecnologici a favore dell’ambiente.  Infine nello stand riservato alla casa francese si potrà ammirare la Peugeot RCZ R, la concept car ONYX e due Peugeot 208.

 

La nuova Peugeot 308
La nuova berlina che si inserisce nel strategico segmento C. Creata con un’attenzione massima alla qualità questa berlina è audace, moderna, dal design puro ed elegante. Basata sulla nuova piattaforma modulare EMP2 (Efficient Modular Platform 2) la nuova Peugeot 308 è la più leggera della sua categoria con un guadagno di peso di 140 kg e il più compatto del segmento con una lunghezza pari  a 4,25m. L’abitacolo è stato sviluppato con tessuti e materiali di alta qualità e si contraddistingue per il Peugeot i-Cockpit, ispirato alla concept car SR1. Composto da un volante compatto per sensazioni più intense, da un quadro strumenti in posizione alta per una leggibilità ideale delle informazioni, da una consolle centrale alta e da un grande touch screen da 9,7’’ per una guida intuitiva.

Mentre per quanto riguarda la gamma motori ne propone cinque: benzina e HDi  disponibili al lancio, dai consumi contenuti e che assicurano emissioni a partire da 93 g/km CO2 (1.6 HDi 92).

Peugeot 308 R Concept

Questa concept car, Peugeot 308 R Concept, ultrasportiva ha un assetto ribassato, le carreggiate allargate e le fiancate marcate con ruote da 19’’ a tulipano. Sotto la carrozzeria bicolore in carbonio, si trova il motore della RCZ R, il 4 cilindri benzina da 1.6 l da cui gli ingegneri Peugeot hanno saputo sviluppare 270 CV. Inoltre per sfruttarne tutto il potenziale, la 308 R Concept è dotata di un avantreno con differenziale a slittamento limitato Torsen e di un impianto frenante sovradimensionato.

Peugeot 208 Hybrid FE al Salone di Francoforte 2013
E’ un veicolo dimostrativo full hybrid non plug-in, la Peugeot 208 HYbrid FE, presente nello stand di Francoforte 2013, emette solo 49 g/km di CO2, due volte in meno rispetto all’efficientissima 208 1.0 Vti, ma accelera da 0 a 100 km/h in 8’’ (come la 208 Gti). L’aerodinamica è stata ottimizzata, la massa ridotta di 200 kg grazie all’impiego dei materiali compositi e del policarbonato, le catena di trazione ibrida benzina che abbina un 3 cilindri benzina con cambio robotizzato a un motore elettrico e una batteria derivati dall’esperienza dell’Endurance. La 208 HYbrid FE è dotata in anteprima di collegamenti al suolo in compositi mentre pneumatici e cerchi specifici riducono la resistenza al rotolamento.

Peugeot 3008 e Peugeot 5008

Il crossover Peugeot 3008 e la monovolume compatta Peugeot 5008 al Salone di Francoforte presentano un frontale ridisegnato e con proiettori tecnologici. Dal deisgn più contemporaneo adottano i nuovi codici stilistici del Marchio come la calandra sospesa e la firma luminosa. All’interno, integrano una consolle centrale con un’incisione al laser e nuovi equipaggiamenti : la telecamera della retromarcia e l’head-up display con visualizzazione a colori.

Peugeot Rcz R e Peugeot Onyx
La versione ultrapotenziata della coupé sportiva RCZ, Peugeot RCZ R, monta un nuovo motore 1,6 litri da 270 CV che soddisfa le norme Euro 6 e limita le emissioni di CO2 a 145g/km. Caratteristica esclusiva è il suo assetto ribassato e le ruote da 19” che le conferiscono un assetto ancora più espressivo.

Peugeot ONYX, anch’essa presente a Francoforte 2013 invece monta un motore V8 ibrido HDi 3,7 l da 600 CV in posizione centrale posteriore, il cambio sequenziale a 6 marce e l’insieme ruote-sospensioni sono il frutto del know-how maturato nelle competizioni ai massimi livelli. La carrozzeria attira l’attenzione per il contrasto dei materiali e la nobiltà di una patina conferitale dal tempo e dai chilometri: rame per i parafanghi e le portiere, carbonio nero opaco per gli altri pannelli della carrozzeria. Incorniciato dalle arcate in alluminio, il padiglione vetrato a doppia bombatura rivela la struttura in carbonio e un abitacolo inedito.

Peugeot 208 GTi Peugeot Sport
Nello stand Peugeot di Francoforte 2013 sarà infine esposto uno dei tre esemplari che hanno partecipato alla 24 Ore del Nürburgring 2013, dotato di un motore 1.6 litri turbo benzina da 300 CV.

ARTICOLI CORRELATI