VOTO 4/5 su 1 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
718

Grazie a questa vettura, Porsche ha conquistato il primo e secondo posto nella 24 ore di Le Mans e nel Campionato Mondiale Endurance

STORIA DEL MODELLO

Nella storia Porsche il numero 718 viene associato a una vettura da competizione prodotta dal 1957 al 1961, derivata da Porsche 550 Spyder e impiegata in Formula 1 e 2 (ha vinto tra l’altro a Le Mans e alla Targa Florio). In omaggio a questa vettura leggendaria e alla sua architettura, con motore collocato in posizione centrale a 4 cilindri, nascono i nuovi modelli di Porsche Boxster e Porsche Cayman, presentati al Salone di Ginevra nel 2016 e chiamati rispettivamente Porsche 718 Boxster e 718 Cayman. Per quanto riguarda la “Boxster”, la novità è il debutto dei propulsori boxer a 4 cilindri turbo al posto dei classici 6 cilindri aspirati, nell’ottica del “downsizing” e della riduzione di emissioni e consumi, come già avvenuto per Porsche 911. La stessa novità debutta anche su Porsche 718 Cayman, che da questo momento diventa la versione coupé dello stesso modello 718, anziché essere un modello differente come la precedente “Cayman”.

CARATTERISTICHE

Porsche 718 Cayman è una coupé a due posti secchi totalmente nuova nella parte inferiore del corpo vettura (fari, paraurti, gruppi ottici), ma simile alla precedente generazione nella parte superiore. Le sospensioni ben tarate, lo sterzo diretto e ovviamente il motore turbodiesel ne fanno una vettura dalle prestazioni da vera sportiva, soprattutto nelle versioni “S” e “GTS”. Porsche 718 Boxster rappresenta un aggiornamento importante della precedente “Boxster”, alla quale somiglia solo nella linea dei due cofani. Anche qui il comportamento su strada è entusiasmante, elevata la tenuta di strada e la stabilità nelle curve. L’abitacolo di entrambi i modelli è di impostazione sportiva ma ben rifinito con materiali di pregio. Non mancano i sistemi più recenti di assistenza alla guida, così come la tecnologia di bordo più avanzata.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Entrambe le “718” sono senz’altro vetture per gli amanti della guida sportiva, soprattutto se scelte nelle versioni GTS con assetto ribassato. Anche la versione base di entrambi i modelli è già ricca di dotazioni, come si conviene a un’auto di questo blasone.

ALLESTIMENTI Porsche 718
ULTIMI ARTICOLI Porsche 718