Renault al Motor Show di Bologna 2006

Renault al Motor Show di Bologna 2006

Guarda il video

Renault non ama farsi cogliere impreparata dai tempi che cambiano, lo testimonia l’attivismo del suo centro ricerche e le sue proposte in tema di concept. Protagonista indiscussa dello stand della Casa francese è infatti Renault Twingo Concept, che con la sua linea dinamica, sportiva e giovane riesce a catalizzare l’attenzione degli addetti ai lavori.
Compatta nelle dimensioni e nelle forme, la Twingo Concept esibisce una linea robusta, quasi massiccia, frutto di un insieme di soluzioni estetiche che sicuramente verranno “smussate” nel passaggio alla produzione in serie. L’estetica segna un radicale cambiamento rispetto alla versione precedente: frontale con ampi gruppi ottici che richiamano e rinnovano al tempo stesso il taglio degli attuali modelli, fascione basso da sportiva con ampie prese d’aria laterali e griglia centrale, che sfugge ai lati per delineare l’ampia bombatura dei passaruota.
La vista laterale segue il trend stilistico di alcune attuali city car, con taglio deciso e spiovente del posteriore, per un impiego totale dello spazio disponibile nell’abitacolo. Il retro si caratterizza per lo spoiler alto con lungo stop integrato e il fascione basso sezionato con coppia di ampi terminali di scarico cromati, per una linea pulita e decisa.
Sportiva nell’anima, la vettura è spinta da un propulsore turbo di 1.2 litri da 100 cavalli: non di certo una motorizzazione da mite city car, ma piuttosto da versione “Sport”. Poiché la commercializzazione di Renault nuova Twingo è prevista per il 2007, questa concept car ci mostra molto di quella che sarà la versione definitiva.
Tra i modelli esposti, compare anche Megane F1 Team R26, lanciata sul mercato per celebrare il secondo titolo consecutivo nel Campionato Mondiale Costruttori di Formula 1.

ARTICOLI CORRELATI