Stabili le condizioni Michael Schumacher dopo l’intervento

Dopo il secondo intervento chirugico, le condizioni di Michael Schumacher rimangono stabili. Il quadro clinico rimane complicato ma c'è cauto ottimismo e si spera in una lenta ma graduale ripresa, anche se nessuno si sbilancia

E’ stato un inizio di 2014 tranquillo, o per lo meno stabile, quello dell’ex campione di Formula 1 Michael Schumacher, ancora ricoverato all’ospedale di Grenoble in coma farmacologico dopo la caduta sulla pista da sci di Meribel. E’ stata la manager di Schumi, Sabine Kehm, ad aggiornare i giornalisti sull’attuale situazione del campione tedesco: “Ha trascorso una notte tranquilla e le sue condizioni sono stabili, per fortuna non ci sono novità e questa è già una buona notizia. È stato monitorato per tutta la notte ed il fatto che la pressione intracranica non sia aumentata è un dato assai positivo. Le sue condizioni restano però critiche e sul futuro non ci si può ancora sbilanciare“.

La portavoce di Michael ha poi affermato che non sono previsti nuovi bollettini medici, a meno che non vi siano novità sostanziali. La famiglia di Schumi ha passato, come è logico che sia, i giorni a cavallo tra il vecchio ed il nuovo anno al suo capezzale, cosa che hanno fatto anche alcuni appassionati, tifosissimi del Kaiser. Tra questi ci piace menzionare un tifoso sfegatato di Schumi, Roberto Fantini, che dopo aver finito il turno di lavoro si è messo in macchina per raggiungere Grenoble ed il suo idolo, per sostenerlo con la propria passione.

Roberto ha portato con sè un diario sul quale sono narrate le più belle gesta sportive di Michael Schumacher, redatto negli anni in cui Schumi correva ed avvolto in una bandiera Ferrari. Un bellissimo gesto, siamo sicuri che a Roberto non è pesato festeggiare da solo il Capodanno, rivolgendo i propri pensieri al suo idolo. Una preghiera ed un augurio di pronta guarigione anche da tutti noi, forza Schumi!

Tag:
ARTICOLI CORRELATI