Toyota Hybrid, il mercato auto premia le auto ibride!

L'immatricolato raggiunto dal Gruppo Toyota con le sole vetture ibride, nel periodo gennaio - ottobre 2013, tocca le 10.000 unità, quattro volte tanto quanto registrato nello stesso periodo del 2012

In netta controtendenza rispetto al mercato, Toyota registra ottimi risultati sul cumulato di vendite di veicoli ibridi nel periodo gennaio – ottobre 2013. Il totale di autovetture ibride immatricolate nei primi dieci mesi dell’anno ha infatti raggiunto le 10.000 unità, pari a ben quattro volte il volume di immatricolazioni nello stesso periodo del 2012. Questo eccezionale dato rappresenta oltre il 20% delle vendite totali.

Proprio il successo delle vetture ibride ha permesso al Gruppo Toyota di far registrare in questi 10 mesi un numero di immatricolazioni pari a quelle realizzate nell’intero 2012, ovvero 45.600 unità. Un dato importantissimo che segna una tendenza completamente opposta rispetto al mercato automobilistico, in flessione dell’8%. Un traguardo pregevole che grazie alla gamma ibrida Toyota (Auris, Auris Touring Sports, Yaris e Prius) è stato raggiunto con 2 mesi netti di anticipo rispetto alla chiusura dell’anno.

La quota di mercato parziale raggiunta da Toyota sale al 4,1%, un risultato ottenuto anche grazie all’innovativa formula di acquisto Valore Sicuro Hybrid. Nelle prime 2 settimane in cui è stata lanciata, un cliente su 3 ha scelto di acquistare la sua Toyota Hybrid con questa soluzione, pensata per garantire ai clienti totale sicurezza. I vantaggi sono molteplici e possiamo citare:

• basse emissioni e consumi ridotti;
• massima affidabilità e minimi costi di gestione;
• grande piacere di guida e libertà di movimento nei principali centri storici;
• 5 anni di garanzia sulle parti ibride e fino a 10 anni di copertura aggiuntiva sulle batterie.

ARTICOLI CORRELATI