Ultimissime: Jeep Patriot

Debutta il prossimo week-end ad un prezzo di partenza di 23.230 euro

Jeep Patriot. Il marchio americano gioca tutte le sue migliori carte per contrastare l’invasione, nel mercato nazionale, dei SUV provenienti da tutte le parti del mondo. Forte della sua tradizione off-road Jeep presenta una versione entry-level dal livello qualitativo comunque all’altezza dello storico marchio e con dimensioni più inclini alle ultime mode. Eccovi sintetizzato il Jeep Patriot, l’Urban Adventure Vehicle! Livrea decisa e marcata come tanto piace negli States Dedicato agli amanti delle linee tradizionali, Jeep Patriot ricalca le rigide geometrie tanto care al costruttore americano offrendosi in una livrea spigolosa e marcata. Decisamente accentuato quindi il family feeling che vuole Jeep Patriot come il fratello minore di Cherokee e Grand Cherokee, parentela facilmente identificabile da diverse soluzioni ereditate. La solida calandra a protezione del radiatore, fa da protagonista anche sul frontale di Jeep Patriot, accompagnato dagli intoccabili fari tondi. I parafanghi poi seguono le marcate linee della casa americana evidenziando molto i passaruota ed i rinforzi delle portiere, creando così una decisa continuità tra anteriore e posteriore. A far da padrone alla vista posteriore si candida poi un inserto metallico su cui inciso vi è il nome stesso del modello. All’interno vigono le medesime regole applicate per la livrea e, quindi, largo spazio a tratti geometrici e decisi e al bando rotondità e morbidezza. A dar manforte allo spirito giovane e sbarazzino a cui Jeep punta con Patriot, concorrono gli inserti in alluminio della consolle centrale, ripresi poi anche come dettagli della strumentazione. Il volume di carico è di 1.357 litri con i sedili posteriori completamente ribaltati.

ARTICOLI CORRELATI