Ultimissime: Nissan Pivo 2 Concept

Come eliminare le fatiche del parcheggio

Nissan Pivo 2 Concept. Al prossimo Motor Show di Tokyo debutterà ufficialmente davanti al grande pubblico Nissan Pivo 2, nuova generazione del prototipo avanzato di vettura elettrica già visto in precedenti occasioni. L’obiettivo è sempre quello di catalizzare l’attenzione degli avventori, oltre che di offrire una dimostrazione tangibile delle capacità creative e innovative del marchio nipponico. Giocare in casa fa bene a tutti, lo dicono da sempre molti grandi calciatori, quindi Nissan gioca la carta spettacolo per convincere il pubblico giapponese che il trend positivo del marchio è dovuto soprattutto ad una sostanza di fondo, piuttosto che da modelli più o meno indovinati. Come si diceva Nissan Pivo 2 è basata sulla precedente concept car Pivo, mostrata due anni fa sempre al Tokyo Motor Show, ed è spinta da un motore elettrico alimentato da batterie agli ioni di litio. Evidentemente la sua caratteristica principale rimane quella di poter ruotare di 180 gradi la cabina di guida, eliminando praticamente alla radice le manovre in retromarcia: basta scomode contorsioni (così poco amate dalle signore) per parcheggiare negli angusti anfratti dei nostri centri urbani! Nissan Pivo 2 è infatti in grado di viaggiare in entrambe le direzioni. Oltre a questo, l’elemento caratterizzante questo modello si confermano essere i pneumatici che ruotano fino a 90 gradi, permettendo così parcheggi millimetrici senza particolari fatiche. Ora, è evidente che non sia qualcosa di immediatamente producibile, ma è anche vero che certe soluzioni ritenute avveniristiche una volta presentate ad un salone, sono poi negli anni diventate vere e proprie dotazioni di serie.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE