Volkswagen Golf un anno di successi in attesa delle novità 2014

Un anno di VW Golf VII, tanto è passato dal lancio sul mercato dell'auto di Volkswagen che nel 2014 vede ampliarsi la gamma in listino con la versione Sportsvan, l'elettrica e-Golf e l'ibrida Plug-in Hybrid

Volkswagen Golf Auto dell’Anno 2013
Sono trascorsi 12 mesi dal lancio nelle concessionarie della settima generazione di Volkswagen Golf, la best seller della casa tedesca che ha confermato e proseguito il tradizionale successo di questo modello d’auto ottenendo anche diversi titoli e riconoscimenti a livello mondiale, in attesa di ricevere nel 2014 nuovi aggiornamenti per la gamma che ne ampliano ulteriormente le possibilità di vendita.

 

Il succeso della generazione VII
Modello di punta e forza trainante del marchio Volkswagen la Golf è stata riconosciuta nel 2013 come Auto dell’Anno, World Car of the Year e anche Japan Car of the Year, prima fra le auto d’importazione ad ottenere il primo posto nel premio del Sol Levante. Premi significativi se si tiene conto che la Golf deve ancora debuttare in due mercati chiave per il settore automobilistico come Stati Uniti e Cina.

 

Novità per il 2014
La produzione ha raggiunto ad un anno dalla messa in commercio le 500.000 unità prodotte, e dopo la recente introduzione della versione Variant la gamma verrà ulteriormente estesa nel corso del 2014 con l’introduzione nel listino prezzi della Volkswagen Golf Sportsvan, erede della precedente Plus che dispone di maggiore volume di carico a di spazio nell’abitacolo, oltre alle ecologiche versioni a trazione ibrida ed elettrica Golf Plug-in Hybrid ed e-Golf.

 

La gamma attuale
Queste versioni vanno a completare la famiglia italiana della Golf, che annovera già un’ampia scelta di soluzioni per prezzi, dotazioni, motori e prestazioni. Si parte dalle Tech&Sound 1.2 TSI 85 CV e 1.6 TDI 90 CV che hanno un ottimo rapporto prezzo/dotazioni (16.950 € la 1.2 TSI e 18.950 € la 1.6 TDI) e sono adatte anche ai neopatentati. Ci sono poi le varianti con motori benzina sovralimentati 1.2 TSI 105 CV e 1.4 TSI 122 e 140 CV, mentre l’offerta di propulsori Turbodiesel comprende gli 1.6 TDI 90 e 105 CV e il 2.0 TDI 150 CV. A esclusione degli 1.2 TSI e dell’1.6 TDI 90 CV, tutti i motori sono disponibili anche con cambio automatico a doppia frizione DSG. In abbinamento ai Turbodiesel 105 e 150 CV è offerta la trazione integrale 4Motion

ARTICOLI CORRELATI