Volkswagen:doppia anteprima mondiale a Pechino

La casa tedesca propone due nuove vetture sviluppate e concepite appositamente per il mercato cinese

Al Salone Auto China 2008 la Volkswagen presenta la nuova Bora e la nuova Lavida in una doppia anteprima mondiale a Pechino. Entrambi i modelli sono stati attentamente disegnati in base ai desideri della moderna società cinese in materia di automobili. Sebbene i parametri tecnici dei nuovi e spaziosi modelli mid-class siano abbastanza simili (compreso il cambio automatico a sei marce Tiptronic, la trazione anteriore, gli ottimi standard di comfort e sicurezza, il controllo della climatizzazione standard), essi differiscono significativamente sia concettualmente che visivamente. Di conseguenza, anche il loro posizionamento è diverso: la nuova Bora è pensata particolarmente per le famiglie come una pratica, versatile e dinamica compagna di alta gamma per ogni giorno dell’anno.

La nuova Lavida è invece nata per essere più orientata al lifestyle; è la prima Volkswagen ad essere disegnata e sviluppata interamente in Cina. Sia la Lavida che la nuova Bora idealmente si armonizzano con le realtà urbane delle metropoli cinesi come Pechino, Shanghai o Guangzhou.

I nuovi modelli dovrebbero contribuire all’ulteriore consolidamento della posizione di successo della Volkswagen come leader del mercato in Cina. Nel 2007 il marchio Volkswagen ha venduto più di 780.000 veicoli – un nuovo record. Al tempo stesso, questo record di vendite conferma la strategia della Volkswagen di portare sistematicamente il know-how tedesco ad armonizzarsi con la cultura cinese.

Le nuove berline, quindi, progrediranno per divenire importanti elementi strutturali nella strategia “2018” della Volkswagen. L’obiettivo dichiarato è incrementare le vendite globali a 6,6 milioni di auto all’anno nei prossimi 10 anni.

ARTICOLI CORRELATI