Volvo S60 AWD

La nuova Volvo S60 AWD, evoluzione della berlina presentata nell'estate del 2000, è dotata di una trazione integrale che funziona in modo del tutto indipendente dalla volontà di chi siede al volante.

Volvo S60 AWD. Debutterà il prossimo settembre, al Salone Internazionale dell’Auto di Francoforte, la prima vettura dotata di trazione integrale a controllo elettronico prodotta da Volvo, frutto dell’impegno della Casa svedese nella ricerca dell’autentico piacere di guida. La nuova Volvo S60 AWD, evoluzione della berlina presentata nell’estate del 2000, è dotata di una trazione integrale che funziona in modo del tutto indipendente dalla volontà di chi siede al volante. La coppia motrice si distribuisce infatti automaticamente sui due assi mediante una frizione multi-disco, garantendo la massima aderenza su ogni tipo di superficie. Ma il vero punto di forza della S60 AWD è il controllo elettronico delle quattro ruote motrici. Si tratta di un sistema sviluppato in collaborazione con Haldex, che garantisce il vantaggio di tempi di attivazione e disattivazione davvero rapidi.
Sulla S60 AWD il sistema di trazione integrale (AWD, All Wheel Drive) è collegato al sistema Multiplex di gestione elettronica che governa la vettura. Ciò gli consente di comunicare con gli altri sistemi di bordo e attraverso questa sorta di comunicazione digitale integrata, il sistema può garantire una funzionalità ottimale. Grazie a tutto questo e non solo, la nuova Volvo S60 AWD promette massimi risultati sul piano della tenuta di strada e su quello della stabilità.
Sembra proprio una vettura da autostrada, pur confermandosi ottima anche all’uscita dai tornanti su percorsi meno agibili. La media nordica è dotata di un motore sovralimentato di 2.4 litri con turbo a bassa pressione la cui potenza massima è pari a 200 CV a 5100 giri (coppia massima 285Nm già a 1800 giri). Esattamente lo stesso che equipaggia la versione 2.4 T a due ruote motrici della S60 appartenente alla nuova generazione battezzata RN: nuovi motori prodotti dalla Casa svedese che si caratterizzano per la presenza di numerosi e importanti aggiornamenti tecnici, tesi ad assicurare efficienza e al tempo stesso un forte contenimento di consumi ed emissioni.
La nuova Volvo S60 AWD, sarà messa a listino nel mese di luglio (al prezzo di Lit. 68.250.000 per la versione base, e Lit. 71.000.000 per la versione Optima), è l’ulteriore conferma dell’impegno di Volvo Cars sul versante della sicurezza attiva oltre che su quello passivo dove non teme confronti.

ARTICOLI CORRELATI