USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Triumph: esordio record nel mondiale Moto2

All'esordio in Moto2 il motore 765 cc di Triumph ha bruciato quattro record: pole position, velocità massima, primato della pista e miglior giro in gara

Un esordio migliore nel mondiale di Moto2, forse, nemmeno gli stessi tecnici di Triumph l’avevano immaginato. Il tre cilindri inglese ha convinto i piloti del circus e ha permesso di stabilire nuovi record nella gara d’apertura che si è svolta in Qatar, abbassando di 2 secondi il tempo sul giro.

Moto2: si scrive Triumph, si legge record

Lo scorso weekend ha segnato il debutto del motore da 765cc di Triumph nel mondiale di Moto2. La casa, come ormai saprete, è fornitrice unica di propulsori nella categoria e i primi feedback ricevuti sono più che positivi. Durante il fine settimana sono state migliorate diverse prestazioni, tra cui la nuova pole position, firmata da Marcel Schrotter col tempo di 1:58.585; la nuova velocità massima, con Alex Marquez che ha toccato i 294.4km/h: il record della pista stabilito da Lorenzo Baldassarri e col miglior giro in gara realizzato da Thomas Luthi. Il tutto si è tradotto in una gara tirata e spettacolare, con Baldassarri a guidare il gruppo fin dall’inizio della gara, ma con il distacco tra i piloti che non ha mai superato il mezzo secondo, tranne che negli ultimi giri, con i due compagni di squadra Schrotter e Luthi a mettere sotto pressione il leader della corsa. Nelle fasi finali Schrotter, inseguito da Remy Gardner, ha dato vita a un duello per il terzo posto, mentre Luthi insidiava Baldassarri fino alla bandiera a scacchi, facendo segnare un distacco di soli 0.026 secondi, guadagnando il secondo gradino del podio con l’incredibile vantaggio di soli 0.002 secondi.

Steve Sargent, Chief Product Officer di Triumph, non può che essere soddisfatto: “Quando abbiamo deciso di entrare in Moto2 volevamo creare un motore che entusiasmasse e che desse vita a gare combattute ed è esattamente quello che è successo nel finale del GP del Qatar. Team e i piloti si sono mostrati soddisfatti dal motore Triumph e ritengono ci siano le premesse per fare grandi cose in futuro, grazie a una maggiore confidenza con la potenza e la coppia del 765. Sarà una grande stagione“. Il motore Triumph Moto2 765cc da gara è derivato direttamente dalla versione di serie che equipaggia la Street Triple RS, in grado di erogare più di 140CV e lo stesso caratteristico suono.

info ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

info ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO
OFFERTA Tua da 129 € al mese

info ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS
OFFERTA Tua da 17.900 euro

info ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN
OFFERTA Tua da 25.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC
OFFERTA Tua da 21.900 €

info ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
OFFERTA Tua da 149 € al mese

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF
VOLKSWAGEN GOLF
OFFERTA Scoprila anche nella versione a metano

mobile ADV

VOLKSWAGEN POLO
VOLKSWAGEN POLO

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-CROSS
VOLKSWAGEN T-CROSS

mobile ADV

VOLKSWAGEN TIGUAN
VOLKSWAGEN TIGUAN

mobile ADV

VOLKSWAGEN T-ROC
VOLKSWAGEN T-ROC

mobile ADV

VOLKSWAGEN UP
VOLKSWAGEN UP
ARTICOLI CORRELATI
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
Nuova Opel Corsa

Nuova Opel Corsa

da 139€ mese

Opel Crossland X

Opel Crossland X

da 139€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 169€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Opel Grandland X

Opel Grandland X

da 289€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

info ADV