WRC 2018: le dichiarazioni dei piloti del team Citroën.

Tre i piloti delle tre C3 WRC per il Campionato Rally 2018.

Per la prossima stagione del WRC, il team Citroën si affiderà a Kris Meeke, affiancato in dieci occasioni da Craig Breen. In qualche occasione anche Khalid Al Qassimi potrà disporre della terza Citroën C3 WRC.

Stéphane Lefebvre avrà il compito di portare al debutto Citroën C3 R5 nel WRC2.

4 Foto

Grande ritorno con i colori del Marchio Citroën per Sébastien Loeb, che gareggerà in 3 gare del WRC 2018, in Messico, Corsica e Catalogna.

Kris Meeke: «Gli insegnamenti della prima stagione con la Citroën C3 WRC saranno preziosi per fare meglio nel 2018. Nonostante qualche momento difficile, siamo riusciti a dimostrare il nostro potenziale. Ora raddoppieremo gli sforzi per essere ancora più costanti sui diversi fondi che propone il campionato. Lavorando con semplicità e serenità si possono realizzare delle belle imprese. Già dal Montecarlo e dalla Svezia cercheremo di segnare punti, per far partire questa seconda campagna con le premesse giuste. »

Craig Breen: «Sono felice di proseguire l’avventura con il team. Nel primo anno completo nel WRC dovevo imparare tante cose, ma ho dimostrato di essere costante. Abbiamo lavorato molto per perfezionare il comportamento della Citroën C3 WRC, e i progressi su terra a fine stagione invitano all’ottimismo. Dobbiamo proseguire con questo approccio per ottenere risultati ancora migliori. Darò il massimo per conquistare la mia prima vittoria in Finlandia ed in Gran Bretagna, prove in cui ho buona esperienza. »

Khalid Al Qassimi « Per il 2018 siamo concentrati sullo sviluppo della Citroën C3 WRC. Per questo è importante proseguire con piloti che conoscono già il team e la vettura. Kris e Craig formano una bella coppia, Come tanti fan, sono ansioso di rivedere Sébastien Loeb nel WRC al volante di una Citroën! I miei impegni mi consentono di partecipare solo a qualche rally, e non potrò essere al Montecarlo, per la mia partecipazione alla Dakar, ma seguirò con grande interesse il nostro debutto. »

Stéphane Lefebvre: «È una nuova sfida. A volte serve fare un passo indietro per ripartire al meglio. E poi, poter dimostrare la competitività della Citroën C3 R5 è una bella opportunità per me, sempre con i colori ufficiali, in un campionato importante come il WRC2. L’obiettivo è vincere il titolo, per rendere la vettura il nuovo riferimento della categoria. L’ho già guidata nei test e so che è nata bene. Per completarne lo sviluppo, arriverò in gara con diversi chilometri al mio attivo, e questo è molto importante in questa fase della mia carriera. »

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestEmail this to someonePrint this page

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/motorsport/wrc-2018-le-dichiarazioni-dei-piloti-del-team-citroen_162683/

Vuoi tenerti aggiornato su Citroen C3?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003