Alfa Romeo 4C prodotta da Maserati a Modena

Il Gruppo Fiat annuncia che la tanto attesa Alfa Romeo 4C verrà prodotta a Modena nello stabilimento Maserati, arrivando a 50.000 unità annue prodotte

La futura Alfa Romeo 4C, una delle concept car più ammirate e desiderate del 2011, è destinata ad essere prodotta nello stabilimento Maserati di Modena. La casa del Tridente quindi si aggiudica anche la produzione della 4C dopo aver ottenuto in passato quella della 8C, una vettura mozzafiato che ha fatto innamorare milioni di appassionati.

Allo stato attuale l’impianto è in fase di revisione, proprio per apportare le modifiche necessarie per poi ospitare in maniera adeguata la catena di montaggio dell’Alfa Romeo 4C, la cui produzione è prevista in partenza a cavallo tra la fine del 2012 e l’inizio del 2013 (anche se con ogni probabilità la produzione non vedrà il via fino alla primavera del prossimo anno). La produzione della 4C contribuirà quindi in maniera notevole all’aumento dei volumi produttivi dell’impianto modenese, che vedrà il suo picco massimo nel 2015 con circa 50.000 unità annue di 4C prodotte.

L’Alfa Romeo 4C è stata introdotta per la prima volta al Salone di Ginevra 2011, lasciando il pubblico presente a bocca aperta, grazie a linee sinuose ed un colore rosso ciliegia davvero conturbante. La concept car italiana è poi apparsa anche al Salone di Francoforte nella versione Fluid Metal, una livrea cromata anch’essa molto affascinante. Lo stabilimento di Modena continuerà comunque a produrre anche la Maserati GranTurismo e la GranCabrio, il che significa che il livello occupazionale dell’area non diminuirà, nonostante la crisi globale del mercato dell’auto che si sta facendo sempre più acuta negli ultimi mesi. Grande anche la soddisfazione dei sindacati, che hanno applaudito all’iniziativa lodandone le intenzioni. 

ARTICOLI CORRELATI