Audi TT Clubsport Quattro

Tra storia e futuro

Audi TT Clubsport Quattro. Ci sono volte in cui la storia incontra il futuro, reinterpretando, in chiave moderna, capolavori – chiaramente a sindacabile giudizio di Infomotori.com – del passato.
Ecco quindi che, grazie ad Audi, un mito del passato del calibro di Porsche 356 Speedster, torna a vivere, anche se per il momento sotto lo pseudonimo di Concept Car, vestendo il blasone della Casa degli Anelli.

Basata sulla nuova Audi TT, questa Concept TT Clubsport quattro rappresenta una nuova evoluzione “cattiva” della coupè e cabrio teutonica. Estetica dedicata, quindi, che strizza l’occhio alla prestazionale dinastia RS, da cui eredita le generose appendici aerodinamiche del frontale oltre che alla voluminosa calandra e, questa volta, rigorosamente cromata!

Sotto l’affusolato cofano, dimora il 2.0 TFSI già noto alle cronache per essere il cuore incaricato di pulsare sportività e grinta nell’Audi S3. Per l’occasione, il 2 litri tedesco sviluppa una potenza massima di 300 cavalli, grazie soprattutto al generoso turbo. All’interno dei quantomeno azzeccati cerchi da 20″, si stagliano quattro dischi carbo-ceramici dal diametro maggiorato.
Tra le novità tecniche, compare anche la sigla “quattro”: un nome che, per quanto riguarda l’Audi TT da 2.0 litri, non aveva ancora fatto la sua comparsa. Che sia il preludio di una “cattivissima” versione RS?
Chiude l’attuale elenco delle informazioni note, il cambio che sfrutterà il sistema S-tronic dual-clutch.

Per quanto riguarda un suo futuro debutto, Audi non si sbilancia in date, ma è lecito pensare che la nuova Concept car non sdegnerà facilmente i prossimi importanti saloni, a maggior ragione quello di casa!

Tag:
ARTICOLI CORRELATI