Casalini Ydea "m": Test Drive

La gamma 2003 offre quattro freni a disco, più comfort e Michelin Compact 145/60 R 13. Da 9690 euro per la "Classic".

Casalini Ydea “m”: Test Drive. Pur essendo spinta da un bicilindrico a gasolio Made in Mitsubishi di 538 cmc, la vetturetta Casalini è considerata un ciclomotore e quindi si può guidare senza patente come un semplice “cinquantino”.
Bollo e assicurazione risultano pertanto decisamente contenuti, al pari dei consumi, tanto da richiedere appena tre litri per percorrere 100 km. Come i “non targati” anche il Casalini deve però rispettare i limiti imposti dal codice, pur avendo potenzialità ben superiori ai 45 km/h concessi dalla Legge.
Esteticamente la nuova serie “m” si presenta con un look simpatico e ben curato; soprattutto si apprezzano i miglioramenti apportati internamente, che consentono una maggiore abitabilità e visibilità.
Le finiture e le componenti sono di stampo automobilistico, tanto che Casalini organizza le proprie presentazioni in collaborazione con la stessa Michelin, che equipaggia la vetturetta piacentina con le sue innovative Compact nella misura 145/60 R 13 65 T che si fa apprezzare per silenziosità , comfort, sicurezza e leggerezza.
Sulle strade piacentine la Casalini “m” è davvero facile da guidare, grazie anche al pratico cambio automatico CVT (di origine canadese), che ha eliminato la frizione e lo stress del traffico cittadino. Pur non essendo ancora paragonabile ad una vettura, la rumorosità è stata ridotta di ben 2,5 decibel e, in movimento, si può ascoltare tranquillamente la radio.
Per accrescere il comfort è offerta, come optional, persino l’aria condizionata proposta a circa 1000 euro. La gamma “m” si articola su cinque diversi livelli di allestimento, rispettivamente denominati classic, ml, mg, me e mx con prezzi che vanno da 9.690 a 11.600 euro, che non sono certo popolari. Tale valore è imputabile alle ridotte quantità prodotte che non consentono economie di scala, ma Casalini è assai ottimista per il futuro tanto da prevedere, a breve, un notevole incremento delle vendite grazie all’esportazione della Ydea sui mercati spagnolo e francese. L’applicazione del nuovo codice della strada, che prevede la possibilità di viaggiare in due su un motorino, dà certamente nuovo slancio alle vetturette, segnalando che tutte le Casalini sono offerte con due comodi posti.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE