Daewoo Evanda: Test Drive

Evanda, con 4770 mm di lunghezza e 2700 mm di passo presenta una spaziosità interna notevole. Ne traggono vantaggio soprattutto i passeggeri dei sedili posteriori ma anche il bagagliaio, che con una capacità di 420 litri (VDA) risulta davvero ampio. Lo schienale posteriore è ripiegabile asimmetricamente e consente il carico di oggetti ingombranti. Gli interni […]

Evanda, con 4770 mm di lunghezza e 2700 mm di passo presenta una spaziosità interna notevole. Ne traggono vantaggio soprattutto i passeggeri dei sedili posteriori ma anche il bagagliaio, che con una capacità di 420 litri (VDA) risulta davvero ampio. Lo schienale posteriore è ripiegabile asimmetricamente e consente il carico di oggetti ingombranti. Gli interni sono realizzati con materiali di buona qualità. L’allestimento presenta molti vani portaoggetti concepiti appositamente affinché le cose utili siano sempre a portata di mano. Il cruscotto, caratterizzato da una consolle a due livelli, ospita un portacarte, un vano portamonete, oltre ad uno spazio per gli occhiali da sole del guidatore. Completano la dotazione i portabicchieri anteriore e posteriore, le tasche negli schienali dei sedili anteriori, il bracciolo ripiegabile e il vano portaoggetti del sedile centrale posteriore.
Ritornando sul piano dinamico va ricordato che il telaio di Evanda è stato progettato tenendo conto delle più recenti innovazioni. Le sospensioni anteriori sono infatti del tipo McPherson, sull’asse posteriore invece è presente una sofisticata sospensione multilink. Cuscinetti in gomma isolano inoltre la carrozzeria dalle sospensioni per un ulteriore attenuazione delle vibrazioni.
La strumentazione è formata da tre indicatori rotondi comprendenti contagiri, tachimetro e l’indicatore del livello di carburante e della temperatura dell’acqua del radiatore. Il cruscotto è stato studiato per evitare fastidiosi riflessi sugli strumenti. Nella consolle centrale, in posizione ergonomica, si trovano i comandi del climatizzatore manuale. Nel climatizzatore automatico di serie è possibile la preselezione della temperatura desiderata mediante un regolatore a manopola mentre il display riporta la temperatura impostata e l’indicazione della modalità di diffusione dell’aria. Sotto il climatizzatore è alloggiata la radio. I tasti per gli alzacristalli elettrici sono posizionati sul bracciolo delle portiere.
Per soddisfare in particolare le esigenze del mercato europeo, Daewoo ha collaborato con gli esperti del MIRA (Motor Industry Research Association). Grazie agli approfonditi test sulla dinamica del movimento portati a termine sulle piste di prova del centro inglese, è stato possibile adattare alle specifiche condizioni locali le sospensioni delle ruote nelle versioni export e altri componenti del sistema di guida, puntando sempre ad un elevatissimo comfort di guida, ad una condotta maneggevole e ai massimi livelli di sicurezza.
Il moderno sistema ABS a quattro canali, montato di serie, assicura un’ottima frenata anche nelle situazioni più critiche. I freni a disco anteriori sono autoventilanti e hanno un diametro di 256 millimetri. Le guarnizioni dei freni posteriori sono montate su dischi massicci con 258 millimetri di diametro.
La capacità di frenata su strada – e naturalmente anche di accelerazione e di sterzata – è garantita da pneumatici 205/55 R 16. Il sistema di sicurezza può inoltre contare sul dispositivo TCS per il controllo della trazione: in accelerazione le ruote motrici si regolano in maniera tale da evitare qualsiasi pattinamento.

ARTICOLI CORRELATI
TUTTO SU Chevrolet Evanda
Volkswagen Golf 1.6 TDI

Volkswagen Golf 1.6 TDI

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroen C3 Aircross

da 140€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 189€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 199€ mese

Citroen C3

Citroen C3

da 199€ mese

DS 3 Crossback

DS 3 Crossback

da 200€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 229€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroen C5 Aircross

da 329€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 350€ mese

info ADV