Fiat 500 – The design book, il libro sulla storia della 500

Il libro Fiat 500 – The design book edito da Rizzoli è stato presentato alla Galleria Carla Sozzani a Milano. Alla presentazionenon potevano mancare Lapo Elkann e Roberto Giolito, head of heritage FCA Emea.

Presentato presso la Galleria Carla Sozzani a Milano il libro Fiat 500 – The design book, edito da Rizzoli. All’evento erano presenti, tra gli altri, anche Lapo Elkann e Roberto Giolito, head of heritage FCA Emea. Un volume che ripercorre il viaggio progettuale di una vettura che ha attraversato decenni di storia italiana e non solo, sempre conservando uno stile unico e rivelandosi come auto al passo coi tempi.

“La Fiat 500 del 1957 fu l’emblema della motorizzazione di massa – raccontano i responsabili del progetto – venne venduta in più di 3,8 milioni di unità ed entrò a pieno titolo nell’immaginario collettivo. Cinquant’anni dopo, attingendo da quel patrimonio, Fiat riuscì ad accelerare verso il futuro: nasceva così la nuova 500 e fu immediatamente un successo. Dal 2007 a oggi, infatti, la Fiat 500 ha vinto più di 80 premi internazionali, fra cui l’Auto dell’anno 2008, il World Cup Design of the Year 2009, il Best New Engine 2010: oltre a questi, ha ottenuto il riconoscimento del pubblico ed è diventata capostipite di un’intera famiglia di vetture”.

Fiat 500 – The design book ci porta a rivivere i momenti salienti della storia della citycar torinese, dallo storico Cinquino alla Fiat 500C, senza dimenticare ovviamente la nuova 500 presentata nel mese di luglio. Nel libro vengono presentate anche le versioni 500L, la MPV, e 500X, crossover. Il volume, pubblicato da Rizzoli per la collana “Architettura e design”, è disponibile in formato 24 x 23, cartonato, di 144 pagine. Il prezzo è di 25 euro.

ARTICOLI CORRELATI