Fiat 500L Living 7 posti long test drive

Fiat 500L Living è una monovolume 5+2 posti compatta, perfetta sia per la città che per spostamenti più lunghi. Abbiamo provato su strada la MPV con motore 1.6 Multijet 105 CV, con la quale si possono superare col piede leggero i 20 km con un litro di carburante. Prezzi da 19.200 euro

Monovolume pratica ma non spartana, elegante ma sobria allo stesso tempo, la Fiat 500L Living è un’auto a 7 posti (ma sarebbe più corretto dire 5+2) che rispetto alla 500L normale vanta 20 centimetri e 2 posti a sedere aggiuntivi. Il suo prezzo di listino parte da 19.200 euro per la 0.9 TwinAir 105 CV Pop Star ed arriva fino ai 23.894 euro della versione 1.6 Multijet 120 CV Lounge. Il modello da noi provato su strada è invece la Fiat 500L Living 1.6 Multijet 105 CV Lounge, l’allestimento più completo in quanto a dotazioni di serie. Rispetto alla variante Diesel 1.3 da 85 CV che abbiamo avuto modo di provare in passato, questo propulsore ci è parso decisamente più brillante ed adatto ad ogni utilizzo ed al tempo stesso non ha richiesto consumi molto superiori a quelli del motore 1.3. L’elasticità e la coppia rendono la guida più brillante e piacevole, nonostante l’obiettivo della Fiat 500L Living sia in primis quello di offrire praticità, comfort e spazio.

Esteticamente l’erede della Fiat 500 Giardiniera si presenta originale, con la coda prominente, il tetto bicolore, le modanature, il design simpatico dei fanalini, la linea di cintura alta ed il frontale massiccio dalla forma tondeggiante. I cerchi in lega da 17 pollici, disponibili come optional, si sposano molto bene con i passaruota bombati, anche se il design della 500L rimane decisamente personale, o lo si ama o non piace proprio. Gli interni sono ampi e ben curati ed ogni singolo particolare è disposto in maniera funzionale. L’ambiente nel suo insieme è sobrio ma non spoglio, è sicuramente razionale ed anche in 7 la comodità non viene meno. Bisogna però notare che i 2 posti aggiuntivi sono destinati a bimbi o ragazzini (qualora ce ne sia bisogno) e sono ricavati dal sollevamento del fondo del vano bagagli. Tirati giù i sedili, si ottiene una capacità da primato per la categoria ed abbattendo anche il sedile anteriore si possono caricare oggetti lunghi fino a 2,6 metri, per una capacità totale di 1.700 litri.

Il rivestimento in eco-pelle degli interni è piacevole ma anche il display centrale touch-screen da 5 pollici con sistema UConnect, con il quale si accede alla radio ed agli altri sistemi multimediali. Tramite il Bluetooth è possibile gestire sia gli sms che le telefonate, mentre attraverso il sistema di Audio Streaming possono essere riprodotti i file musicali e le web-radio direttamente dal proprio smartphone. Il navigatore è invece disponibile soltanto come optional, così come l’impianto audio Hi-Fi Beats.

Su strada, la Fiat 500L Living ci ha positivamente per la comodità e praticità che sa trasmettere a pilota e passeggeri che apprezzano molto il sorprendente spazio esterno pur trattandosi sempre di una Fiat 500 allungata o Large che si voglia dire. Il posto guida e la plancia /strumentazione sono i tradizionali 500 e mantengono funzionalità e chiarezza nel trovare subito qualsiasi pulsante o comando per merito di un’ottima ergonometria che consente di trovare subito la propria posizione ideale.

La visibilità e luminosità sono notevoli ed una volta messa in moto si apprezza lo sterzo che nella funzione “city” è davvero burroso per poi irrigidirsi nella selezione standard dove si fa più fatica ma sicuramente le traiettorie sono più tranquille. Buono il cambio con rapporti che premiano i consumi pur assicurando la dinamicità necessaria per viaggiare anche in montagna. I freni non tradiscono ed anzi perdonano anche qualche distrazione, mentre la rumorosità a bordo resta sempre accettabile. L’assetto non è certo sportivo, ma la 500L non è assolutamente una “ballerina”. Se dovete caricare, la Fiat 500L Living vi sorprenderà ed abbattendo tutti i sedili la capacità di carico è molto interessante.

I consumi restano sempre ragionevoli anche se quelli dichiarati dalla casa (come sempre avviene) sono un pò ottimistici poichè è difficile trovare percorsi privi di traffico, semafori ed avvalamenti… Giudizio finale decisamente positivo e non è certo frutto del caso se la Fiat 500L è fra i modelli più venduti in Italia.

ARTICOLI CORRELATI