Ford Focus WRC

Assalto al mondiale rally

Ford Focus WRC. Ford continua il proprio impegno nel Campionato del Mondo Rally e anzi rilancia la sfida, con l’obiettivo di conquistare finalmente quel titolo iridato che negli ultimi anni ha parlato francese. L’arma destinata nelle intenzioni della Casa a raggiungere questo storico traguardo è già stata definita nelle sue linee generali: una nuova WRC – massima espressione tecnologica delle corse su strada – realizzata sulla base della Focus seconda edizione.
Un prototipo camuffato A dispetto delle linee esterne molto simili alla Focus di serie, il nuovo modello sfrutta al massimo le notevoli possibilità di elaborazione concesse dal regolamento WRC, che di fatto pone limiti soltanto sul pianale, le dimensioni esterne delle vetture e la loro potenza massima, limitata a circa 330 CV. Grande libertà viene invece lasciata sia per quanto riguarda l’elettronica sia per la personalizzazione della carrozzeria: così sulla nuova Focus WRC troviamo un ampio spoiler anteriore progettato per assicurare la massima deportanza e ospitare numerose prese d’aria (due sono state inserite anche sul cofano), ma l’elemento più spettacolare è sicuramente l’immenso alettone posteriore a semicerchio. Considerando che nelle gare del mondiale i migliori piloti, affrontando i dossi, compiono salti anche superiori ai dieci metri, la sua presenza è decisamente rassicurante! La trazione naturalmente è sulle quattro ruote ed è controllata dai più sofisticati dispositivi elettronici, mentre il cambio è sequenziale.
Non solo WRC Se il progetto della nuova Focus WRC rappresenta l’impegno sportivo prioritario per Ford, la divisione europea della casa americana sottolinea comunque che la propria presenza nel mondo delle corse è assai più vasta, spaziando dal Mondiale Rally Junior alle gare in pista con le vetture turismo, i monomarca nazionali dedicati alla Fiesta ST e la Formula Ford, storica monoposto addestrativa sulla quale si sono formati moltissimi piloti poi approdati in Formula Uno.

ARTICOLI CORRELATI
Nuova gamma SUV
Citroen C3

Citroën C3

da 99€ mese

Peugeot 208

Peugeot 208

da 100€ mese

Citroen C3 Aircross

Citroën C3 Aircross

da 139€ mese

Peugeot 2008

Peugeot 2008

da 149€ mese

Citroen C4 cactus

Citroën C4 Cactus

da 149€ mese

Peugeot 308

Peugeot 308

da 168€ mese

Citroen C5 Aircross

Citroën C5 Aircross

da 239€ mese

Peugeot 3008

Peugeot 3008

da 249€ mese

Ford Ecosport

Ford Ecosport

da 255€ mese

Peugeot 508

Peugeot 508

da 349€ mese

Ford Kuga

Ford Kuga

da 355€ mese

Ford Edge

Ford Edge

da 410€ mese

info ADV
RUOTE IN RETE