Jaguar Concept Eight

L’ammiraglia per eccellenza…!

Jaguar Concept Eight. Una berlina di lusso, che unisce al meglio la creatività britannica all’innovazione nel settore del design automobilistico. Questa è, in sintesi, la nuovissima Jaguar Concept Eight, presentata sotto ai riflettori del Salone dell’Auto di New York e pensata per dare uno sguardo al futuro Jaguar in tema di vetture top di gamma.
Individualista Il centro stile Jaguar, diretto da Ian Callum, ha creato questa nuova Concept Car basandosi su due aspetti fondamentali: comfort e

indulgenza. E per avvicinarsi il più possibile a questi due concetti base, sono state considerate centinaia di idee, che trovano “sfogo” nell’abbraccio dei larghi sedili posteriori individuali, che rappresentano un passo avanti rispetto ai tradizionali sedili tipo “divano”.
“A prima vista – parla Ian Callum – la Concept Eight può sembrare un’auto piuttosto egoista. Basta dare un’occhiata ai sedili posteriori: il fatto che siano separati consente di trasportare solo due passeggeri… ma coccolati sotto tutti gli aspetti”.
Ambiente caldo e luminoso Anche l’aspetto esterno della Concept Eight è stato studiato con attenzione. Il particolare che balza subito agli occhi è il tetto: il guscio di alluminio che ricopre la superficie superiore dell’auto è stato sostituito da un vetro oscurato in un unico pezzo, per conferire una maggiore sensazione di spaziosità all’interno. Lungo i bordi del pannello in vetro un dispositivo d’illuminazione LED conferisce una colorazione rossastra all’ambiente, studiata per rendere ancor più “morbido” ed accogliente l’abitacolo della vettura.
I dettagli contano Da qualsiasi punto si guardi, l’arredamento della Concept Eight appare raffinato ed accogliente. Con la visione creativa del Capo designer Mark Phillips e la supervisione del Designer del colore e dei materiali Siobhán Hughes, l’interno di questa Concept limousine si è trasformato in un caloroso luogo di lusso contemporaneo.
“Il cambiamento più grande riguarda i sedili posteriori” ha spiegato Julian Thomson, Responsabile del design avanzato. “Le forme sono estremamente semplici, ispirano molta sicurezza, come se fossero pezzi di arredamento. Separando i due sedili, pensiamo che i passeggeri possano apprezzare l’aumentato spazio e il comfort di una XJ passo lungo”.
Tra i due sedili posteriori, si inserisce una console centrale che si estende fino ai sedili anteriori, evoluzione di un progetto simile presentato per la prima volta nella concept car Jaguar R Coupe. Questa sezione lineare e ampia ripropone la radica di noce americano, già utilizzata in altri modelli. Ma ciò che differenzia questa finitura in noce da quella generalmente impiegata negli interni Jaguar è l’aspetto opaco.
Poltrone posteriori reclinabili Le poltrone posteriori, reclinabili elettricamente, sono avvolte in un drappo di pelle all’anilina, come pure il pannello strumenti superiore, senza celare tutti gli aspetti naturali di un materiale grezzo. Il pannello strumenti inferiore, la console e la copertura inferiore della portiera sono tutti ricoperti in nubuck, pelle leggera, leggermente lucidata dalla parte del pelo per conferire la morbidezza del velluto. Il ricco colore marrone dominante si ispira alle castagne d’India, frutti dell’ippocastano, originario delle isole britanniche. L’effetto che ne deriva è di calore, comfort ed estrema sofisticatezza. L’impressione di spazio e luminosità è ulteriormente amplificata dalle copertine in pelle avorio dei montanti e dei rivestimenti del tetto.
Il raffinato tappeto in pile completa i materiali innovativi utilizzati nella Concept Eight: realizzato a mano dagli artigiani di Chelsea Harbour, a Londra, con lana morbida Ivory Grey, è soffice e invitante sotto ai piedi, come i migliori tappeti di casa.
Dettagli nascosti Non sono solo i materiali che conferiscono agli interni un tale senso di modernità e lusso: la Concept Eight racchiude inoltre altre caratteristiche nascoste, che lasceranno a bocca aperta gli appassionati. Inserito nella console centrale, un piccolo alloggiamento frigorifero contiene una bottiglia di champagne Mumm e due bicchieri in cristallo Waterford appositamente disegnati con supporto in alluminio.
Per sostenere la forma unica di questi bicchieri (flûte senza base) è stato realizzato su misura un cassetto davanti al frigorifero, che permetterà di riempirli senza versare nemmeno una goccia. Ma le coccole che può riservare quest’auto non sono finite: due armadietti, sistemati nella parte posteriore dei sedili anteriori, nascondono oggetti preziosi, oli essenziali e profumi, una macchina fotografica digitale per immortalare i momenti magici di una serata e un set completo per la scrittura.
860 W… L’atmosfera della Concept Eight non sarebbe completa senza un impareggiabile sistema audio, materializzato nella forma di un nuovo impianto Alpine appositamente realizzato. Il fantastico impianto 860W utilizza 14 diffusori per ricreare il suono esattamente come voluto dall’artista. Sono state incorporate tecnologie all’avanguardia anche in fatto di diffusori e amplificatori per realizzare questa installazione all’avanguardia, grazie alla quale la riproduzione audio raggiunge livelli inaspettati.
Il gruppo dei diffusori anteriori a due vie è completato da un diffusore centrale posto al centro del cruscotto. Anche la parte posteriore è stata completamente rimodellata, per incorporare altri diffusori medi nel lunotto posteriore, mentre subwoofer di diametro maggiore garantiscono un’emozionante percezione dei bassi. Anche nelle portiere posteriori della Jaguar sono inseriti i più recenti driver e soft dome tweeter Alpine DDLinear. Il controllo dell’allineamento del tempo, caratteristica degli impianti audio attuali Alpine Jaguar Premium, garantisce che tutti gli occupanti della vettura percepiscano il suono esattamente nello stesso momento, indipendentemente dal sedile che occupano.
395 CV La Concept Eight presenta lo stesso passo di 3159mm della nuova XJ, più lunga di 125mm rispetto alla versione XJ passo lungo standard. Ma nonostante questa maggiore lunghezza, guidatore e passeggeri non dovranno rinunciare a nessun aspetto in termini di dinamica e tecnologie all’avanguardia presenti sull’intera gamma XJ. L’innovativo telaio in alluminio e la tecnologia della scocca sono sinonimi di prestazioni e maneggevolezza senza compromessi, mentre l’impiego del motore AJ-V8 sovralimentato 4.2 litri 395 CV garantisce accelerazioni stupefacenti e linearità di marcia al tempo stesso.
Il motore sovralimentato V8 sviluppa una potenza massima di 395 cavalli (298kW) a 6100 giri, con un aumento del 33% rispetto alla variante aspirata naturalmente. Almeno l’86% della coppia di picco è disponibile a partire da 2000 giri, fino a una coppia di picco di 541Nm a 3500 giri.
Nonostante la lunghezza maggiore rispetto alla gamma XJ standard, la Concept Eight pesa poco più della berlina Jaguar più corta e vanta inoltre sospensioni rinnovate e abbassate per un maggiore impatto visivo e dinamico. Senza dimenticare che nella forma standard, la nuova XJ ha un peso in ordine di marcia fino a 200 kg inferiore rispetto alla precedente generazione XJ e fino a 100 kg inferiore rispetto alle concorrenti più vicine.

5 Foto

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/jaguar-concept-eight_4984/

Vuoi tenerti aggiornato su Jaguar?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis