USATA
cerca auto nuove
NUOVA

La nuova Opel Adam è pronta per la produzione

Tutto pronto per il debutto della nuova Opel Adam: la nuova rivale di Fiat 500 e Mini vanta un alto tasso di personalizzazione. Il processo produttivo avviene al 100% in Germania

Arriva Opel Adam, raffinata citycar tedesca al 100%
L’inedita Opel Adam è ormai sulla rampa di lancio: fervono i preparativi al quartier generale della casa tedesca, in questi giorni affollato da specialisti di produzione che stanno preparando un debutto in grande stile per la nuova rivale di Mini e Fiat 500. Che si tratti di colori, allestimenti o elementi dell’abitacolo, nessuna vettura di questo segmento ha mai potuto vantare una numero così ampio di personalizzazioni. Per il cliente si tratta di un elemento di grande attrazione, mentre per gli addetti alla produzione costituisce una grande sfida. Ma il personale di Eisenach è ansioso di cimentarsi con questa nuova sfida. “Con questo modello possiamo davvero far vedere cosa sappiamo fare. I clienti resteranno sorpresi nello scoprire il numero di personalizzazioni possibili per la nostra urban citycar quando la vedranno nelle concessionarie, all’inizio del prossimo anno”, afferma Stefan Fesser, Direttore dello stabilimento.

Alto tasso di personalizzazione per Opel Adam
Mark Adams, Vice Presidente Design di Opel, spiega: “Nessun’altra vettura in questo segmento può essere personalizzata come ADAM perché noi offriamo un numero di possibilità praticamente illimitato di combinazioni tra colori, tessuti e kit per carrozzeria e interni. E’ difficile che un nostro cliente trovi un’altra vettura uguale alla sua”. Un sistema di infotainment completamente nuovo, con l’integrazione di Android e Apple iOS Adam offre anche tecnologie premium che si trovano solitamente solo in veicoli di categoria superiore, tra cui il nuovissimo sistema di infotainment che consente di integrare gli smartphone (Android e Apple iOS) e le loro applicazioni internet.

Le linee di produzione dell’Opel Adam “scaldano i motori”

Gli specialisti della produzione sfruttano il momento di calma dovuto alla chiusura estiva ufficiale dello stabilimento, iniziata questa settimana, per realizzare i tocchi finali necessari al passaggio ad Adam,che verrà costruita sulla stessa catena di montaggio di Corsa. Produrre due modelli diversi sulla stessa linea richiede un elevato livello di concentrazione. I primi veicoli di prova sono già stati assemblati, e nei dintorni di Eisenach nelle ultime settimane si sono avvistati alcuni prototipi con la livrea a scacchi che hanno destato un certo stupore.

TUTTO SU Opel Adam
Articoli più letti
RUOTE IN RETE