Mini Crossover SUV

Procede lo sviluppo della Mini Crossover, detta anche Crossman. Parente stretta di BMW X1, dovrebbe debuttare al Salone di Francoforte 2009 per fronteggiare la future Audi Q3 e Mercedes BLK

Mini Crossover SUV. Torniamo a parlare di Mini 4×4. La piccola crossover anglo-tedesca torna sulla cresta in vista del probabile debutto presso il Salone di Francoforte 2009 previsto per settembre. Potete vederla nei nostri spyshots. Uno di essi, tanto fortuito quanto prezioso, ci consente di fare un paragone di dimensioni tra la Mini Crossover e la BMW Serie 1. Dimensioni analoghe, più o meno. Conferma del fatto che lo sviluppo di BMW X1, mini suv basata appunto sulla Srie 1, e Mini Crossover proseguono di pari passo condividendo molte componenti. Secondo il nostro modesto parere, la nuova Mini Crossman 4×4 non sarà certo un veicolo dedicato al fuoristrada. La sua sarà una vocazione turistica, modaiola, come nella maggioranza dei SUV moderni. Lo conferma l’ipotesi di una trazione integrale “semplice”, con un differenziale viscoso centrale che devia la coppia al retrotreno in caso di perdite d’aderenza all’anteriore. I motori dovrebbero rimanere gli stessi della Clubman, quindi due “millesei” benzina da 120 e 175 cavalli, ed il diesel di uguale cilindrata da 110 cavalli. La Mini Crossman dovrebbe essere decisamente più imponente della Clubman, oltre a prevedere due portiere con apertura “suicide” per ogni lato. Sempre che all’ultimo momento BMW non decida di potare per una soluzione più economica e funzionale, dotando il SUV Mini di 4 porte tradizionali.

ARTICOLI CORRELATI