NP300 Navara

Nissan NP300 Navara

VOTO 4/5 su 1 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
NP300 Navara

Con oltre 80 anni di esperienza nel campo dei pick-up Nissan presenta al Salone di Francoforte 2015 la nuova versione di della Navara chiamata Nissan NP300 Navara. Si tratta di un nuovo concetto di pick-up che, senza perdere le sue doti di auto da lavoro con un’altissima capacità di carico e di traino, non vuole rinunciare al lusso delle cugine Qashqai, Juke ed X-Trail. Per una maggior tranquillità del cliente, Nissan introduce per il veicolo anche una garanzia di cinque anni o 160.000 km, una novità assoluta per questo segmento.

Per il modello Double Cab, Nissan ha ideato un nuovo sistema di sospensioni posteriori a cinque link che migliora sensibilmente la comodità di guida e la maneggevolezza, riducendo di 20 kg il peso del precedente sistema a balestra. Tanta la tecnologia a bordo con molteplici sistemi elettronici di ausilio alla guida come l'Around View Monitor e il Forward Emergency Braking (FEB – Frenata di emergenza). A questi si aggiungono il Cruise Control, l’Hill Descent Control (HDC), l’Hill Start Assist (HSA), la telecamera posteriore ed i sensori parcheggio.

Tutto nuovo il motore per la Nissan NP300 Navara: sotto il cofano troviamo il 2,3 litri dCi nelle versioni con 161 CV e con 191 CV che promettono ottime prestazioni e consumi ai vertici della categoria. Nissan ha omologato su questo pick-up una capacità di carico superiore ad una tonnellata e ben 3.500 kg di trazione, il tutto condito da alcuni particolari degni di stile come la griglia V-motion ed i fari a LED. Disponibile anche la scelta fra le due o le quattro ruote motrici ed il cambio manuale a sei rapporti o l'automatico a sette.