Nuova Fiat 500 by Diesel

La Fiat 500 by Diesel presenta due importanti novità: il blu "midnight indigo", uno speciale colore della carrozzeria e il motore 1.3 Multijet con "Start & Stop"

Fiat 500 by Diesel  si rinnova e presenta importanti novità in occasione del “Bread & Butter”, il salone dedicato alla moda giovane di Berlino: il blu “Midnight indigo”, uno speciale colore di carrozzeria, e il 1.3 Multijet II da 95 CV (Euro5) con sistema Start&Stop di serie, il nuovo turbodiesel di seconda generazione oggi ancora più rispettoso dell’ambiente e adatto alla città.Per quanto riguarda il nuovo colore, il Centro Stile Fiat ha lavorato anche questa volta insieme con il team creativo Diesel per creare un blu scuro che richiama il tessuto dei jeans. L’uso di una tinta micalizzata, anziché metallizzata, offre al primo sguardo quella sensazione di tonalità cangianti che variano a seconda della luce molto simili alle stoffe stone washed. E questo grazie a una texture più fine della vernice e alla sua capacità di ottenere un effetto quasi tridimensionale. Anche questo nuovo blu, come il nero e il verde già presenti nella gamma, si accosta molto bene alla vernice opaca scelta per le rifiniture che caratterizzano il modello. La gamma motori, oltre al già citato 1.3 Multijet da 95 CV, prevede tre propulsori Euro5 (1.2 69 CV, 1.3 Multijet 75 CV con DPF e 1.4 16v 100 CV), ciascuno con doti diverse, tutte sfruttate appieno dall’accoppiamento con cambi meccanici a 5 o 6 marce (i motori a benzina possono essere abbinati a un cambio sequenziale robotizzato Dualogic a 5 marce).

La Fiat 500 continua a far parlare di sé confermandosi vera e propria icona del Made in Italy. Questa volta lo fa con la nuova “500 by DIESEL”, una versione originale frutto della collaborazione tra il Brand Fiat e la nota griffe di abbigliamento di Renzo Rosso. Prodotta in edizione limitata, la vettura unisce due mondi apparentemente distanti: la moda e l’automobilismo infatti condividono concetti importanti quali talento, creatività, simpatia e innovazione, insomma gli ingredienti vincenti dello stile italiano famoso nel mondo. In dettaglio, la “500 by DIESEL” nasce dall’intervento congiunto dei designer del Centro Stile Fiat – guidati da Roberto Giolito, autore della nuova 500 – e dei designer DIESEL con a capo Lars Schwartz. Obiettivo del progetto: creare un Urban Survival Vehicle, un’auto capace di districarsi agilmente nel traffico cittadino e al tempo stesso di esprimere la personalità di un cliente giovane ed originale. Quindi, fedele all’approccio “democratico” del modello, anche la “500 by DIESEL” si conferma un prodotto esclusivo che va incontro ai gusti di tutti i potenziali clienti, senza distinzione, dal più minimalista al più eccentrico. Realizzata sulla base della versione Sport, la speciale “500 by DIESEL” si contraddistingue per alcuni elementi estetici di forte impatto visivo, ad iniziare dal particolare colore di carrozzeria “verde DIESEL” che rinvia alla livrea dell’elicottero personale di Renzo Rosso (sono disponibili altre due tinte, il nero e il marrone DIESEL). Inoltre, all’esterno, risaltano i cerchi in lega 16″ con logo Diesel, le pinze dei freni verniciate gialle (solo sulla versione 1.4 da 100 CV), le modanature laterali con la scritta DIESEL e la specifica calotta degli specchi retrovisori. Questi ultimi due contenuti sono verniciati in acciaio satinato come anche la calandra, i paraurti e i caratteristici “baffi” del frontale. Infine, la mostrina posteriore riporta il logo DIESEL e cinque prese d’aria che riproducono il caratteristico dettaglio del sistema di raffreddamento della 500 storica. La stessa forte personalizzazione si ritrova all’interno come dimostra la selleria specifica realizzata con tessuto denim (le cuciture sono gialle) e brandizzata DIESEL. Il logo della griffe spicca anche sul quadro strumenti (contraddistinto da un fondo giallo) e sulla gemma del cambio mentre, sulla zona laterale dei sedili anteriori, si nota un particolare taschino che rinvia alla quinta tasca dei jeans DIESEL. Infine, la “500 by DIESEL” sarà disponibile con tutti e tre i propulsori “Euro 5 Ready” in gamma (1.2 69 CV, 1.3 Multijet 75 CV con DPF e 1.4 16v 100 CV), ciascuno con doti diverse, tutte sfruttate appieno dall’accoppiamento con cambi meccanici a 5 o 6 marce (i motori a benzina possono essere abbinati a un cambio sequenziale robotizzato Dualogic a 5 marce). I prezzi (chiavi in mano) sono 15.000 euro per la “500 by DIESEL” equipaggiata con il 1.2 69 CV e 17.000 euro per le versioni con il 1.3 Multijet 75 CV con DPF o il 1.4 16v 100 CV.

ARTICOLI CORRELATI