USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Nuova Opel Insignia: passo allungato, peso ridotto e nuovo telaio FlexRide

Nuova Opel Insignia: più leggera, più dinamica e più atletica, grazie a un peso ridotto di ben 175 chilogrammi, nuovo telaio attivo FlexRide e modalità di guida ‘Standard’, ‘Sport’ e ‘Tour’.

Debutta la nuova Opel Insignia, ora più dinamica e più atletica. La berlina tedesca ha perso 175 chilogrammi di peso rispetto al modello uscente, il che va ovviamente a vantaggio di prestazioni, consumi e maneggevolezza. La nuova Insignia è 29 millimetri più bassa del modello precedente, la carreggiata è aumentata di 11 millimetri, gli sbalzi sono stati considerevolmente ridotti e il passo è cresciuto di 92 millimetri, con conseguente maggiore stabilità alle alte velocità.

Il telaio FlexRide è stato ulteriormente sviluppato e ora adatta ammortizzatori, sterzo e propulsione automaticamente o attraverso le modalità ‘Standard’, ‘Sport’ e ‘Tour’. Ma quale miglior modo per mettere alla prova la nuova Opel Insignia, se non affrontare le insidiose curve del circuito del Nürburgring? La Nordschleife  è lunga ben 21 chilometri, insomma il palcoscenico ideale per testare la nuova Opel Insignia e procedere alle ultime rifiniture.

Appena si entra in vettura si percepisce che Insignia è stata sviluppata partendo da zero. L’integrazione del guidatore è eccezionale e permette di ‘sentire’ la vettura molto meglio. Insignia è diventata parecchio più atletica, anche a parità di motore,” ha dichiarato il capo progetto.

Come detto, il guidatore può selezionare una delle tre modalità presenti, secondo le caratteristiche della strada e le proprie preferenze:
– ‘Standard’: seleziona automaticamente la migliore impostazione sulla base delle informazioni raccolte dai sensori del veicolo.
– ‘Tour’: una configurazione comoda del telaio, le impostazioni del motore tendono a contenere i consumi: la modalità giusta per affrontare una guida rilassante sulle lunghe distanze.
– ‘Sport’: la vettura ‘affonda’ meno in frenata, il telaio si inclina molto meno in curva a velocità elevate e lo sterzo comunica in modo molto più diretto le condizioni della strada.

Il telaio FlexRide adatta elettroidraulicamente gli ammortizzatori alla strada e alla situazione di guida. Chi guida può inoltre memorizzare le preferenze personali delle caratteristiche dello sterzo, della risposta dell’acceleratore e degli  ammortizzatori grazie al tasto ‘Sport’. Il software apprende inoltre lo stile di guida personale. La nuova Insignia, dunque, si preannuncia particolarmente invitante…

INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
TUTTO SU Opel Insignia
RUOTE IN RETE