Nuova Suzuki Vitara: la quarta generazione è pronta

Per il lancio della quarta generazione del suo suv, Suzuki propone la versione speciale di lancio detta Suzuki Vitara Web Black Edition, disponibile online fino al 15 gennaio al prezzo promozionale di 28.000 euro

Sarà disponibile online fino al 15 gennaio la serie limitata della nuova Suzuki Vitara denominata Web Black Edition. La versione di lancio punta a conquistare gli assidui frequentatori di internet offrendo un allestimento molto ricco: la versione proposta sarà dotata di tetto apribile panoramico Star View diviso in due sezioni apribili per scorrimento che daranno la sensazione di guidare una vettura cabrio. Il colore proposto come suggerisce il nome della versione è un total black che darà alla Suzuki Vitara un look aggressivo sottolineato anche dai cerchi in lega da 17” e dai vetri oscurati.

Questa special edition è dotata anche di fari full led e di griglia cromata e grazie al kit Winter Time offre sempre di serie un set di pneumatici invernali montati su cerchi in acciaio. Il costo della versione di lancio è di 28.000€ e le consegne saranno effettuate ad inizio marzo anticipando di poco il modello di serie che verrà successivamente proposto nei concessionari Suzuki. La Vitara di quarta generazione punta ad accaparrarsi nuove fette di un mercato dove i suv medio piccoli stanno spopolando: avversarie del calibro di Jeep Renegade, Fiat 500 X, Skoda Yeti e Nissan Qashqai dovranno stare attente alla new entry giapponese.

I buoni presupposti per conquistare una vasta clientela ci sono: la Suzuki Vitara Web Black Edition adotterà un motore a gasolio Euro 6 da 1.6 litri da 120 cv capace di 320 Nm di coppia a 1750 giri/min; lo Start&Stop è di serie così come il nuovo sistema di ricircolo dei gas di scarico EGR raffreddato a liquido; grazie a ciò le emissioni di CO2 dichiarate dalla casa sono di soli 111 g/km. La trazione Allgrip 4×4 prevede quattro diverse impostazioni di guida per adattare il veicolo ai diversi fondi stradali dall’asfalto all’off road più estremo; un ulteriore sistema chiamato Feedforward stimando le condizioni di aderenza delle ruote fa si che l’auto non slitti trasferendo più coppia all’asse posteriore. La Vitara Web Black Edition in fatto di sicurezza offre inoltre di serie il radar anticollisione, 7 airbag e cruise control adattivo oltre ad ESP e sensori di pressione degli pneumatici.

Sistema di accensione Keyless, sensori di attivazione automatica dei tergicristalli in caso di pioggia, sensori parcheggio e di accensione e spegnimento automatico dei fari sono tutti compresi nel prezzo. In materia di infotainment la Vitara sarà dotata di un sofisticato sistema audio e di navigazione 3D con connettività per gli smartphone. La quarta generazione del suv giapponese è stata ridimensionata dal punto di vista della lunghezza passando sai 458 cm della versione precedente agli attuali 418 cm, pur mantenendo una capacità del bagagliaio buona pari a 375 litri.

A cura di: Guido Rubagotti

ARTICOLI CORRELATI