Porsche 911 Anniversary

1963 esemplari e 25 CV in più per festeggiare i 40 anni della 911

Porsche 911 Anniversary. Motore più potente, un allestimento più ricco e molti nuovi dettagli saranno le novità riservate alla versione celebrativa della Porsche 911, nata per festeggiare un successo che conta già 40 primavere.
Esemplari numerati
1963 esemplari, guarda caso proprio come l’anno di nascita della prima 911.

Un’idea originale, e la sicurezza di mettere nel garage un modello “irripetibile”, che verrà svelato agli occhi degli appassionati in settembre, al prossimo Salone dell’Auto di Francoforte per poi essere commercializzata a partire da ottobre al prezzo di 82.951 Euro (IVA e messa su strada escluse).
Questa ennesima versione del best seller Porsche si fregia di elementi stilistici distintivi, come le prese d’aria anteriori in puro stile 911 Turbo, le griglie laterali di aspirazione in tinta con la carrozzeria, le minigonne laterali, la lucidatura dei cerchi da 18 pollici e dei terminali di scarico. Non possono mancare il tettuccio apribile, i fari bi-xeno anteriori con controllo dinamico del fascio luminoso, il tutto “infiocchettato” con il logo 911 in alluminio, bello in mostra sul cofano posteriore.
25CV in più
Disponibile esclusivamente in argento metallizzato GT, colore finora utilizzato solamente per la Carrera GT, la 911 Celebrativa offre ai suoi fortunati 1963 possessori la bellezza di 345CV, ben 25 in più rispetto alla 911 di serie.
Non solo più potenza ma anche più grinta ad ogni regime, a tutto vantaggio degli appassionati della guida sportiva.
Queste migliorie permettono alla “911 celebrativa” di essere di un secondo più veloce nell’accelerazione da 0 a 200 km/h (16,65 secondi) facendo fermare il tachimetro, pochi secondi dopo, a 290 km/h!
L’assetto più basso di 10mm e più rigido rispetto alla vettura di “serie” ed il blocco differenziale dell’assale posteriore (con effetto di bloccaggio del 22% in trazione e 27% in rilascio) ha come conseguenza un ulteriore ottimizzazione della trazione sulle ruote posteriori, regalando così un comportamento più neutro oltre alla capacità di scaricare con più efficacia al suolo la rinnovata cavalleria. A tutto questo si aggiunge la sicurezza attiva Porsche Stability Management (PSM), di serie.
Interni più esclusivi
Gli interni (in pelle grigio scura) sono molto eleganti ed esclusivi, grazie a dettagli quali la scritta “911 celebrativa” nella consolle centrale.
Non mancano, naturalmente, sedili sportivi e riscaldabili e la consolle centrale, le coperture degli schienali dei sedili, del cruscotto e della leva del freno a mano sono rifiniti in argento metallizzato GT. L’ottimo impianto audio è provvisto di lettore CD (CDR 23).
Con questa nuova versione, salgono a 13 la gamma delle 911 attualmente disponibili e rappresenta la seconda più veloce, dopo la GT3, tra le vetture a motore aspirato.
Una degna chiusura di un ciclo destinato a rinvigorirsi dal 2005 con la nuova 997, che riprenderà i soliti ed apprezzati canoni stilistici in voga da ben 40 anni.

4 Foto

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/auto/porsche-911-anniversary_3929/

Vuoi tenerti aggiornato su Porsche 911?


Ti stai iscrivendo alla Newsletter di:

OK Ho letto ed accetto l'informativa sulla Privacy ai sensi del D.Lgs. 196/2003


Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis