Renault nuova Laguna SW – Long Test Drive

Sicurezza elevata La sicurezza attiva e passiva è ai massimi livelli, una cura a cui Renault ci ha abituati da tempo. Le grandi pinze ventilate dei freni garantiscono ottime prestazioni anche quando si stressa l’impianto frenante, ABS ed ESP la allestiscono di serie con tempi di reazione ancora più bassi, mentre i fari allo xeno […]

Sicurezza elevata La sicurezza attiva e passiva è ai massimi livelli, una cura a cui Renault ci ha abituati da tempo. Le grandi pinze ventilate dei freni garantiscono ottime prestazioni anche quando si stressa l’impianto frenante, ABS ed ESP la allestiscono di serie con tempi di reazione ancora più bassi, mentre i fari allo xeno che si orientano automaticamente in base alla velocità e alla sterzata, garantiscono sempre un’ottima visibilità. Se poi, sfortunatamente, si avesse un incidente si potrebbe contare su una serie di airbag pronti ad esplodere quasi da ogni dove, sul sistema anti-submarining che, mediante altri airbag, impedisce all’occupante di essere sbalzato in avanti e, perché no, sulla certezza di non finire con la chiave piantata nel ginocchio: perché la chiave non c’è, come in molte delle nuove Renault. Su strada Km, tanti km, in tutti i tipi di tracciato urbano ed extraurbano, ci siamo persino avventurati nel Passo del Pramollo, incontrando una nevicata impressionante, di fronte alla quale Renault nuova Laguna SporTour si è comportata bene nonostante la stazza e il gommato non invernale. In primis segnaliamo l’eccellente comfort a bordo, il viaggio scorre senza intoppi, il 2,0 dCi da 175 CV spinge bene e permette un’andatura sostenuta con sorpassi dinamici e manovre anche brusche.

ARTICOLI CORRELATI