Renzo Rosso su BMW Hydrogen 7

Anche il Diesel va ad idrogeno!

Renzo Rosso su BMW Hydrogen 7. Una BMW Serie 7 alimentata a idrogeno è stata messa a disposizione di Renzo Rosso, presidente e fondatore di Diesel S.p.A. Il creatore del marchio di abbigliamento e accessori moda italiano fra i più apprezzati a livello internazionale ha così avuto la possibilità di utilizzare la BMW Hydrogen 7 per i suoi spostamenti. La consegna della vettura contribuisce al successo di tutte le iniziative promosse da BMW Italia nel nostro Paese volte a sensibilizzare media, istituzioni e aziende alla cultura dell’idrogeno. Dopo le istituzioni, il cinema e il mondo degli affari è anche attraverso la moda che BMW Group Italia si impegna a dare visibilità al tema della sostenibilità ambientale. Renzo Rosso è il primo imprenditore della moda in Italia a salire a bordo della BMW Hydrogen 7, ma nel 2007 sono già in molti i personaggi noti al grande pubblico appartenenti al mondo dello spettacolo, degli affari e alle istituzioni che, grazie all’impegno profuso da BMW Group Italia, hanno potuto provare l’emozione di guidarla o di salirci a bordo. Da Monica Bellucci a Colin Powell Ecco quali sono a oggi: Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia, Walter Veltroni, sindaco di Roma, Alfonso Pecoraro Scanio, Ministro dell’Ambiente, Chicco Testa, presidente del Comitato organizzativo del World Energy Council Rome 2007 (12-15 novembre), evento nell’ambito del quale una piccola flotta di BMW Hydrogen 7 ha fatto il suo ingresso al palazzo del Quirinale, sede della presidenza della Repubblica; a questi si aggiungono Colin Powell, relatore al World Business Forum (Milano, 23-24 ottobre) e imprenditori di successo come Domenico Procacci, Fandango. Un capitolo a parte merita invece Cinema Festa Internazionale di Roma, nel corso della quale la BMW Hydrogen 7 ha accompagnato sul tappeto rosso celebrità del calibro di Francis Ford Coppola, Monica Bellucci, Cate Blanchett, Gerard Depardieu, Sean Penn, Jane Fonda e Ted Turner, e molti altri ancora. Il progetto CleanEnergy Con la BMW Hydrogen 7 la Casa di Monaco offre la prima ammiraglia di lusso alimentata a idrogeno prodotta di serie, adatta alla guida giornaliera, praticamente esente da emissioni. La vettura è il risultato di una strategia coerente di BMW Group per sfruttare già oggi l’idrogeno, fonte di energia capace di sostituire a lungo termine i carburanti fossili. L’idrogeno (simbolo chimico H) è infatti un componente dell’acqua ed è disponibile in quantitativi praticamente illimitati. La BMW Hydrogen 7 è equipaggiata con un motore endotermico bivalente a 12 cilindri che funziona sia a idrogeno sia a benzina. Il propulsore eroga una potenza di 260 cavalli e consente un’accelerazione da 0 a 100 km/h in 9,5 secondi. Nell’esercizio a idrogeno può percorrere più di 200 chilometri, da sommare ai 500 chilometri nella modalità a benzina.

ARTICOLI CORRELATI