Smart a sei ruote con la “Dock+Go” di Rinspeed

Rinspeed presenta al Salone di Ginevra 2012 il curioso modulo che permette di aggiungere alla Smart For-Two elettrica due ruote aggiuntive, un bagagliaio più capiente e batterie di riserva

Smart For Two elettrica con dock Rispeed
Al Salone di Ginevra 2012 sono attese molte concept car dal design futuristico ed equipaggiate con tecnologie che vedremo solo fra qualche anno a disposizione su vetture di serie. Rinspeed invece presenta al salone svizzero una solzione davvero curiosa ma immediatamente applicabile e vantaggiosa per tutti i proprietari di una Smart For Two elettrica.

Al Salone di Ginevra 2012
Il prototipo che vedremo tra i padiglioni elvetici presenta la due posti Smart ibrida con l’aggiunta di un piccolo carrello, costituito da un asse a due ruote che si aggancia al retro della piccola vettura tedesca, che diventa così un modello a sei ruote. Il modulo aggiuntivo fornisce un apporto sia di spazio di carico grazie ad un bagagliaio superiore, sia di autonomia di marcia grazie ad un pacco di batterie di riserva.

Aumenta l’autonomia di carica delle batterie
Oltre alla maggiore carica disponibile, le ruote aggiuntive sono collegate ad motore elettrico che permette di ricaricare le batterie della vettura grazie all’energia della rotazione, fornendo maggiore autonomia anche durante la circolazione. Il dock può essere personalizzato in diversi modi, Rispeed propone ad esempio una versione Pizza d’Asporto oppure dotata di un divertente impianto di mixer e casse per mettere musica all’aperto

ARTICOLI CORRELATI