Škoda Octavia Green E Line

Si tratta della prima vettura del costruttore ceco completamente elettrica. Il suo sviluppo tecnico è frutto delle sinergie del Gruppo Volkswagen

Škoda Octavia Green E Line
A testimonianza del proprio impegno nell’ambito della tutela ambientale e della sostenibilità, la Škoda propone la Octavia Green E Line, prima auto completamente elettrica della Freccia Alata. Una flotta di 10 vetture viene già utilizzata da istituzioni locali per test approfonditi che hanno come scopo la raccolta di informazioni sull’effettiva fruibilità delle auto elettriche in condizioni di traffico normali.
“La Octavia Green E Line è il frutto delle competenze acquisite dalla Škoda nell’ambito della mobilità elettrica e rappresenta una pietra miliare nella nostra strategia orientata all’ecocompatibilità” ha dichiarato Winfried Vahland, Presidente di Škoda. “Non intendiamo fermarci qui: continueremo a lavorare con l’obiettivo di trovare nuove soluzioni per una mobilità a emissioni zero. In questo senso, l’auto elettrica è un passo di fondamentale importanza” ha aggiunto Vahland. “Per le fasi di ricerca e sviluppo possiamo contare sul know-how del Gruppo Volkswagen”.
Eckhard Scholz, Responsabile per lo Sviluppo Tecnologico di Škoda, ha dichiarato: “La Škoda e il Gruppo Volkswagen mirano, nel lungo termine, a dare vita a una mobilità ecocompatibile basata su fonti di energia rinnovabili. Senza ombra di dubbio, la trazione elettrica rivestirà un ruolo strategico nell’ottica delle cosiddette emissioni zero. Il Gruppo è sulla strada giusta”.
Dalla Octavia Green E Line parte la corsa del Gruppo VW, annunciata da Scholz, per diventare “entro il 2018, leader di mercato nel campo della mobilità con propulsioni alternative”.

Base Octavia Wagon per la Green E Line
La elettrica della Repubblica Ceca parte dalla piattaforma della Octavia Wagon, ideale per la sua struttura ad ospitare la batteria, le unità elettroniche di controllo e il motore elettrico.
Per quanto riguarda il propulsore elettrico, è alimentato da una batteria agli ioni di litio di 180 celle, circa 315 kg di peso e garantisce all’auto un’energia complessiva pari a 26,5 kWh e un’autonomia di 150 km. In fase di frenata, l’energia viene recuperata e inviata nuovamente all’accumulatore. La batteria è alloggiata sotto il pianale, nella parte centrale e posteriore della vettura. Ciò nonostante, all’interno dell’abitacolo spazio e comfort sono assicurati per tutti e cinque i passeggeri.
La ricarica avviene in 8 ore a 230 V (monofase) oppure in 2 ore a 400 V (trifase).
La potenza massima di 115 CV (85 kW) per 60” (altrimenti la potenza normale è dichiarata in 82 CV) ed una coppia massima di 270 Nm che permette alla Octavia Green E Line di accelerare da 0 a 100 km/h in 12” e di raggiungere una velocità massima di 135 km/h (limitata elettronicamente).
Sul display del sistema di navigazione sono visualizzate le informazioni relative a prestazioni, consumi, livello di carica della batteria e autonomia residua.

24 Foto

Soluzioni “Simply Clever” sulla Octavia Green E Line
Sulla prima vettura elettrica della Škoda non potevano certo mancare le soluzioni intelligenti denomiate “Simply Clever” che caratterizzano tutti i modelli del costruttore ceco come ad esempio il sistema in grado di evitare un utilizzo improprio delle stazioni di rifornimento. Durante la fase di ricarica, in condizioni normali non è possibile staccare la spina dalla presa di corrente della vettura ma, nel momento in cui le porte della Octavia Green E Line vengono aperte mediante il telecomando, la spina viene “sbloccata” per 30 secondi e il processo si interrompe; se in questo lasso di tempo la spina non viene rimossa, il blocco scatta nuovamente e la fase di ricarica prosegue.

- Autore Article URL: https://www.infomotori.com/ecologiche/skoda-octavia-green-e-line_50700/

Annunci Privati
Vuoi vendere la tua Auto?

Inserisci il tuo annuncio

Gratis