Piaggio X9

Il maxiscooter della Piaggio, già ai vertici della classifica 250, arriva ora anche in versione 500 per contrastare l’offensiva nipponica.

Piaggio X9 500. Il maxiscooter della Piaggio, già ai vertici della classifica 250, arriva ora anche in versione 500 per contrastare l’offensiva nipponica. Esteticamente, si distingue dalle sorelle minori, per nuovi proiettori anteriori, indicatori di direzione trasparenti ed una generosa marmitta. Il telaio resta fedele allo schema a doppia culla, ma è stato irrobustito nei punti d’attacco del motore e del canotto dello sterzo. Rivisto anche l’assetto, sia anteriore che posteriore e l’impianto freni, che si avvale, ora, di un disco anteriore da 260 mm. Il nuovo motore di 500 cmc è sviluppato interamente dalla Piaggio (che la stessa Aprilia ha chiesto alla Casa di Pontedera per il suo Atlantic 500) e si caratterizza: iniezione elettronica, 4 valvole con albero a camme in testa ed albero controrotante. La potenza è di 39 CV a 7.250 giri, con una coppia massima di 40 Nm a 5.500 giri. La velocità di punta è di ben160 km/h ed il Piaggio X9 500 rientra pienamente nelle più rigide normative ambientali.

Tag:
ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE