Ford Mustang Bullit provata sulle strade dell’Isola di Man

Il giornalista Steve Sutcliffe, per il nono episodio della serie dedicata alle strade più belle in Europa, ha scelto di guidare una Ford Mustang BULLITT sull’incredibile Mountain Road dell’isola di Man.

L’Isola di Man è particolarmente nota per il suo Tourist Trophy, il TT, Festival dedicato al motorsport che si svolge ogni anno sulla splendida del nord Europa. Due settimane di passione, durante le quali oltre 30 milioni di appassionati si collegano alla TV per vedere abilissimi motociclisti districarsi tra le splendide (e pericolose) strade dell’isola. La Mountain Course è stata scelta anche dalla Casa dell’Ovale Blu, che sull’Isola di Man ha voluto scatenare la nuova Ford Mustang Bullit.

A provare la Mustang Bullit è stato Steve Sutcliffe, che ha voluto la Bullit nel nono episodio della serie che lo ha visto guidare tutti i modelli della gamma Ford Performance. Tali auto sono state provate su strade, proprio come quelle dell’Isola di Man, non ancora vincolate da limiti di velocità o altre limitazioni. Lo stesso Sutcliffe ha dichiarato: “Immaginate le classiche autostrade, aggiungete colline e curve, eliminate la doppia corsia… Una singola carreggiata con viste fantastiche: ecco i percorsi che vi troverete avanti su quest’Isola, assolutamente fantastici. Mountain Road è un luogo assolutamente incredibile dove guidare. È epico, unico nel suo genere”.

Dalla cima della montagna pare sia possibile ammirare tutti i quattro paesi che compongono il Regno Unito: Inghilterra, Irlanda del Nord, Scozia e Galles. Un luogo unico e affascinante che vanta scenari da sogno e un’atmosfera unica al mondo. Mustang BULLITT, che celebra il 50° anniversario del leggendario film, ha come elemento distintivo il motore V8 5.0, aggiornato ad hoc, con Open Air Induction System, collettore di aspirazione, corpi farfallati da 87 mm e calibrazione del modulo di controllo del powertrain pensato esclusivamente per lei, che la rendono in grado di “sprigionare” 460 CV e 529 Nm di coppia.

ARTICOLI CORRELATI