Nuova Ford Mustang Shelby GT500

La nuova Shelby GT500 possiede ufficialmente il più potente V8 mai creato. I test effettuati in pista hanno infatti fatto registrare 662 CV di potenza, superando Lamborghini Murcielago e Ferrari Enzo

Ford Mustang Shelby GT500 con motore da 662 CV
Se vi piacciono le muscolose auto americane e il suono dei cavalli motore, non potrete che apprezzare questa nuova versione potenziata della Ford Shelby GT500, prodotta direttamente dalla casa automobilistica americana, che può vantare sotto il cofano il V8 più potente mai realizzato!

La rivale Ford di Chevrolet Camaro
Il Salone di Los Angeles, che ne ha visto la presentazione ufficiale, è stato teatro dello scontro tra le sportive Ford come Mustang e Shelby, e quelle della controparte General Motors, come Chevrolet Camaro e Corvette.

Con la Mustang Shelby GT500 Ford ha deciso di rompere ogni equilibrio con le rivali, presentando quello che si può ritenere ufficialmente il V8 di serie più potente mai creato. Il motore in alluminio da 8 cilindri e 5.8 litri con compressore volumetrico genera infatti una potenza di 662 CV, con una coppia massima di 855 Nm. Nonostante la massa di 1750 kg, il potente propulsore spinge la Shelby Mustang GT 500 ad una velocità massima superiore ai 320 km/h, in grado di rivaleggiare con praticamente tutto quello che si trova sulla strada, tranne la Bugatti Veyron.

I 662 CV del motore da 8 cilindri a “V” superano quelli di molte prestigiose vetture come la Mercedes SLS McLaren, Lamborghini Murcielago e rendendola più potente anche di una Ferrari Enzo!

Molte le migliorie tecniche e i dispositivi di serie su Mustang Shelby GT500
Rispetto al modello precedente, che montava un motore da 5.4 litri con 558 CV, tutta la parte meccanica è stata rivista e migliorata: trasmissione, freni, assetto, aerodinamica, cerchioni, impianto di scarico e di raffreddamento. Di serie sono previsti i freni Brembo e un cambio a 6 rapporti con doppia frizione in grado di gestire al meglio la coppia del potente motore. Anche l’aerodinamica della vettura è stata migliorata grazie ad uno splitter anteriore che aumenta del 30% il coefficiente di aerodinamica a 250 km/h rispetto al precedente modello.

E’ possibile scegliere fra cerchi in lega da 19 o 20 pollici, che montano pneumatici Goodyear Eagle F1 SuperCar G. mentre fra gli optional nominiamo il differenziale Torsen autobloccante e un Track Package

 

ARTICOLI CORRELATI