Nuova Mercedes Classe M – Test Drive

Provata nel Vermont la rinnovata 'stella' dei SUV premium, Mercedes Classe M. Prezzi a partire da 52964 Euro iva inclusa per contrastare BMW X5 e le altre rivali

Nuova Mercedes Classe M – Test Drive. Manchester Village (Vermont, USA). . L’apprezzata SUV premium Mercedes Classe M è stata oggetto di un leggero restyling abbinato a numerose migliorie a livello tecnico. La casa tedesca ha tenuto a battesimo questo nuovo modello a Manchester Village, incantevole località pedemontana del Vermont, piccolo stato USA situato al confine con il Canada. In questo suggestivo contesto abbiamo potuto provare la nuova Classe M tanto su asfalto quanto in fuoristrada, come vedremo diffusamente in seguito. La nuova generazione di Classe M è caratterizzata da linee fluide, eleganti ed al tempo stesso decise e dinamiche. Grazie al nuovo frontale ed alla parte posteriore ridisegnata, la nuova generazione di Classe M si dimostra ancora più grintosa ed affascina con la sua eleganza. L’anteriore è dominato da un nuovo paraurti estremamente robusto con design a “V” che, dall’area della calandra, prosegue senza soluzione di continuità fino all’estremità inferiore. La calandra più ampia e ribassata conferisce ulteriore carattere. Tre listelli di colore nero con ampie feritoie laterali ed il profilo cromato caratterizzano ulteriormente la nuova generazione di Classe M. I fendinebbia spostati verso l’esterno e la nuova protezione inferiore rendono il fuoristrada ancora più ampio ed imponente. Il nuovo paraurti posteriore, dotato di riflettori integrati, rende Classe M ancora più visibile ai veicoli che seguono, migliorando ulteriormente la sicurezza di marcia. Una protezione opzionale in acciaio inossidabile nasconde il doppio scarico e conferisce alla vettura anche una migliore tenuta di strada. Nei gruppi ottici posteriori la luce di retromarcia è caratterizzata da una finitura brunita. Le barre portapacchi sono oggi di serie, mentre gli specchietti presentano un’ampia superficie che offre una migliore visibilità. Gli interni sono stati ulteriormente migliorati con materiali di qualità superiore. Il pannello centrale delle portiere è realizzato in finitura pelle ‘artico’. Sono disponibili anche finiture in due toni di colore. Nell’abitacolo l’attenzione viene catturata dal nuovo volante in pelle multifunzione a quattro razze che, con le sue finiture cromate, rende più agevoli manovre ed utilizzo dei comandi. I sedili sono caratterizzati da un design più affascinante e sportivo e, a richiesta, sono abbinabili ad un supporto lombare a quattro stadi. Anche l’aspetto telematico della Classe M è cresciuto ulteriormente, arrivando a integrare il sistema ‘Voicetronic’, evoluzione del precedente ‘Command’. Questo sofisticato optional consente di impostare a piacimento navigatore satellitare, telefono, comparto audio e climatizzazione con l’ausilio della sola voce.

ARTICOLI CORRELATI