Nuova Peugeot 208 2019: caratteristiche, allestimenti e prezzi

La nuova Peugeot 208 2019, presentata al Salone di Ginevra, è una delle vetture più importanti dell'anno: con linee avanguardistiche, una variante elettrica e tanta tecnologia punta alla leadership del segmento

La nuova Peugeot 208 2019 punta a cambiare il gioco. Presentata al Salone di Ginevra come una delle novità più rilevanti dell’anno, la piccola compatta del Leone punta a prendersi la leadership del difficile e combattuto segmento delle compatte. La prima rivale, la nuova Renault Clio, sembra aver intrapreso una strada più conservativa, almeno per quanto riguarda il design.

Le linee di nuova Peugeot 208

Lo stile di questa nuova 208, costruita sulla piattaforma di ultima generazione CMP (Common Modular Platform) riprende gli stilemi messi in mostra con l’ammiraglia del marchio, la 508. Il linguaggio stilistico è ancora una volta aggressivo e futuristico. I gruppi ottici a LED ricordano gli artigli del leone, ma il frontale si rende da subito riconoscibile -cosa di questi tempi più che mai rara- per le due “lacrime a LED” che i designer della concorrenza dovranno in qualche modo reinterpretare sui modelli di casa propria.

Il posteriore della vettura, ora decisamente più squadrato e meno femminile della versione uscente, racconta una storia diversa: i fanali arrivano dalla nuova 3008, e faranno parte del linguaggio stilistico del Marchio di Sochaux per i prossimi anni. Nuove colorazioni, più accese e vivaci come il giallo che vedete in foto, saranno parte della nuova lineup di 208.

Un nuovo iCockpit

Se agli esterni è la linea dei gruppi ottici a raccontarci di che auto si tratta, agli interni è l’iCockpit. La plancia Peugeot, eccentrica e caratteristica, punta a soddisfare anche chi, magari, è abituato a vetture di segmento superiore. L’integrazione con Smartphone è stata ricercata con attenzione, così come sono presenti ADAS e dettagli tipici del marchio, come il volante ridotto e lo sviluppo orizzontale della strumentazione. Nella zona centrale, sopra i toggle switches (tasti stile “pianoforte”), il touchscreen è disponibile nella misura da 5, 7 o 10 pollici in base al livello di allestimento o alle opzioni scelte e permette di gestire le principali funzioni dell’auto.

208 è anche elettrica

Disponibile sin dal lancio anche la grande novità della Casa del Leone, la Peugeot e-208, versione 100% elettrica che garantisce prestazioni eccellenti e un piacere di guida di grande livello:
– motore con una potenza di 100 kW (136 CV) e una coppia di 260 Nm (immediatamente disponibili) per una reattività immediata
– silenziosità di marcia e assenza di vibrazioni
– visualizzazione in tempo reale del funzionamento della propulsione elettrica.

Peugeot e-208 è dotata di una batteria di grande capacità di 50 kWh che permette un’autonomia fino a 340 km secondo il nuovo protocollo di omologazione WLTP. Collegata al circuito di raffreddamento dell’abitacolo, la regolazione termica mediante circolazione di liquido permette una ricarica rapida, un’autonomia ottimizzata e una maggiore durata in termini di vita degli accumulatori. Questa batteria è garantita 8 anni o 160.000 km.

Motori, disponibilità e prezzi

Nuova Peugeot 208 viene offerta in una gamma con 5 livelli di allestimento: Like, Active, Allure, GT Line e GT, quest’ultimo riservato alla e-208. Le versioni alto di gamma GT Line e GT sono dotate di caratteristiche stilistiche fortemente distintive:
-proiettori Full LED con firma luminosa a 3 artigli
-profili passaruota e profili dei vetri nero lucido
-cerchi in lega da 17’ diamantati con inserti specifici
-abitacolo curato fin nel minimo dettaglio: rivestimento del padiglione nero, impunture supplementari colore Adamite, scelta di 8 colori per l’illuminazione ambientale, sedili più profilati, pedaliera in alluminio.

La commercializzazione di nuova 208 Peugeot inizierà in Italia in autunno 2019, ma potrà essere prenotata on-line (sia in versione termica che elettrica) dai primi giorni di marzo attraverso un portale dedicato.

ARTICOLI CORRELATI