Renault Koleos – Test Drive

Il quadro della strumentazione ad elementi circolari, la console centrale con schermo LCD integra i comandi del climatizzatore bi-zona. Molto completa l’offerta di optional per l’intrattenimento e la navigazione: si va dall’impianto audio Bose Sound System al sistema integrato Carminat che comprende navigatore satellitare, Bluetooth e DVD. Il navigatore in questione dispone inoltre di particolari […]

Il quadro della strumentazione ad elementi circolari, la console centrale con schermo LCD integra i comandi del climatizzatore bi-zona. Molto completa l’offerta di optional per l’intrattenimento e la navigazione: si va dall’impianto audio Bose Sound System al sistema integrato Carminat che comprende navigatore satellitare, Bluetooth e DVD. Il navigatore in questione dispone inoltre di particolari funzioni dedicate alla guida in fuoristrada. Come va su strada e… in fuoristrada La nostra prova della Renault Koleos è partita dalla suggestiva città di Fez, in Marocco. Il traffico tentacolare della città africana non si è rivelato affatto stressante al volante della SUV francese: ottima insonorizzazione e un cambio docile e preciso fanno il loro dovere, al pari del brioso turbodiesel 2.0 dCi da 150 cavalli. Questo propulsore arriverà in Italia anche nel power step da 175 cavalli. Unica offerta a benzina un 2.5 da 175 cavalli. Nei brevi tratti veloci affrontati la Koleos ha convinto grazie a rollio contenuto e ottima direzionalità. Il road book della nostra prova ci ha portati in seguito lungo un percorso sugli altopiani marocchini, dove la Koleos ha affrontato diversi sterrati con grande naturalezza. Il giorno successivo la carovana composta da giornalisti e SUV Renault è stata trasferita nella splendida regione dei laghi, dove è stato allestito il “Koleos Camp” per le prove di fuoristrada più impegnative. In questa circostanza la Koleos ha dimostrato doti notevoli: il sofisticato sistema Nissan All mode 4×4-i consente di mantenere sempre il controllo della vettura, anche in presenza di situazioni e fondi insidiosi come una discesa sabbiosa. Tra i numerosi sistemi elettronici citiamo l’USS, atto a gestire le insidiose partenze in salita e il DSS, sistema di controllo della velocità in discesa. Quanto costa? Come già detto all’inizio dell’articolo la nuova Renault Koleos arriverà in Italia il weekend tra il 14 e il 15 giugno, ad un prezzo di 22950 per la versione d’accesso spinta dal benzina 2.5 litri da 175 cavalli abbinata alla trazione anteriore. Il top di gamma è invece costituito dalla 2.0 dCi sempre da 175 cavalli abbinata alla trazione integrale “All mode 4×4-i”. Renault prevede di vendere in Italia 4500 unità nel 2008 e 6500 ne 2009.

ARTICOLI CORRELATI