Peugeot iOn prova su strada

Abbiamo provato a Parigi la prima vettura 100% elettrica in commercio. Silenziosa, facile da guidare è una cittadina perfetta soprattutto per le flotte aziendali

Peugeot iOn Prova su Strada. Parigi. – La casa del Leone non sta con le mani in mano ed è la prima casa automobilistica a commercializzare una vettura totalmente elettrica; Infomotori ha avuto la possibilità di toccarla con mano, studiarla attentamente e testarla nella periferia della capitale francese.
Se tanti parlano di emissioni zero, infatti, Peugeot iOn è già una realtà: sognata, desiderata, tanto attesa, la vettura 100% elettrica non è solo per pochi pionieri ma per tutti, un vero passo in avanti verso la modernità e verso una mobilità finalmente sostenibile.
Purtroppo il prezzo non proprio accessibile, 35.000€, e la mancanza di strutture, la rendono per il momento un’auto perfetta solo per le flotte aziendali, soprattutto per le società con una coscienza ecologica spiccata, ma purtroppo poco adatta ai clienti privati.

iOn è versione con il leoncino rampante del progetto di elettrico frutto della cooperazione tra Mitsubishi e PSA ed è la prima lanciata sul mercato tra le cuginette Mitsubishi Miev e Citreon C-Zero e si tratta di una vettura compatta, ma con una buona abitabilità interna, capace di ospitare in comodità fino a quattro passeggeri. È disponibile in un unico livello di allestimento con 6 airbag, ESP, ripartitore elettronico di frenata (REF), assistenza alla frenata di emergenza di serie. Anche gli equipaggiamenti sono numerosi quali, per esempio, cerchi in alluminio, servosterzo, fendinebbia, accensione automatica dei proiettori, luci diurne, chiusura centralizzata con telecomando, computer di bordo, climatizzazione, autoradio CD con compatibilità MP3 e Bluetooth, con connessione USB, alzacristalli elettrici anteriori e posteriori,

Circa il gruppo motopropulsore, iOn ha il motore alimentato a corrente alternata trifase da 330 V dall’invertitore a partire dalla corrente continua a 330 V della batteria di trazione. Ha una potenza massima di 47 kWh (64 CV) e una coppia massima di 180 Nm da 0 a 2 000 gr/min. Peugeot iOn è un veicolo a trazione posteriore, il motore elettrico e il riduttore a rapporto unico che muovono le ruote posteriori sono, infatti, posizionati davanti all’asse posteriore.

Per quanto concerne la commercializzazione di iOn e la sua diffusione sul mercato europeo molto dipenderà sicuramente dagli incentivi fiscali all’acquisto o all’utilizzo, dalla creazione di infrastrutture e da eventuali vincoli ecologici di circolazione urbana. In Francia già qualcosa si sta facendo e iOn si potrà acquistare attraverso una proposta di leasing a 499 euro al mese per 5 anni o 500.000km con un contributo statale di 5.000€.

Guardando al futuro del mercato automotive europeo le proiezioni comunicate dalla casa costruttrice prospettano comunque un aumento dell’elettrico fino a raggiungere circa il 4-5% nel 2020 e per far fronte a tale domanda la produzione di Peugeto iOn raggiungerà tra cinque anni le 50.000 unità.

ARTICOLI CORRELATI