E-Prix di Ad Diriyah: le dichiarazioni dei protagonisti

Interviste ai protagonisti del Team DS Techeetah dopo la gara di inaugurazione della nuova stagione di Formula E

La prima tappa del mondiale di Formula E ha visto da subito il team DS Techeetah lottare alla conquista della leadership. Il nuovo team ha grandi ambizioni e vuole dimostrare da subito di avere le carte in regola per lottare per la vittoria durante tutta la stagione. Riportiamo le dichiarazioni rilasciate dai protagonisti del tema a fine gara.

Jean-Éric Vergne: «Voglio ringraziare di cuore tutto il team per il lavoro di oggi, ma anche per l’intera preparazione. Questa giornata è solo un’anteprima delle possibilità di DS TECHEETAH. Il tracciato è stato veramente magico, e sono felice che la FIA e la Formula E ci abbiano ascoltati per la posizione dell’ATTACK MODE, che ha reso la gara ancora più eccitante. Sono orgoglioso di partecipare a questo campionato, che innova e si reinventa costantemente. Siamo riusciti a garantire lo spettacolo, ma il nostro prossimo obiettivo è conquistare altri podi e la nostra prima vittoria della stagione. Sono certo che le gare che ci aspettano saranno altrettanto spettacolari. Abbiamo dato il meglio. Dobbiamo far tesoro di quello che abbiamo imparato e conservare questo atteggiamento, per fare ancora meglio la prossima volta. »

André Lotterer: «Nonostante qualche problema, possiamo essere soddisfatti del ritmo che abbiamo mostrato oggi. Abbiamo spinto al limite la monoposto, e l’auto ha perfettamente risposto alle nostre sollecitazioni. Naturalmente siamo delusi, per la possibile vittoria e il doppio podio che ci sono sfuggiti. Abbiamo segnato dei bei punti, ed è quello che conta in questo campionato. Sto già pensando alla prossima gara: a Marrakech dobbiamo mostrarci forti. »

Mark Preston, Team Principal di DS TECHEETAH: «Questo primo E-Prix della stagione è un grande successo per tutto il team. Il campionato è entrato in una dimensione diversa, e siamo saliti a un livello decisamente superiore rispetto al passato. Jean-Éric e André sono stati molto competitivi e siamo felici di vedere quanto stia già pagando il lavoro degli ultimi mesi. Complimenti a BMW per la prima vittoria, ma …appuntamento alla sfida della prossima gara! »

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance: «I miei complimenti a Jean-Éric e André per questa loro magnifica prima gara. Siamo molto contenti di questo primo podio del team DS TECHEETAH. Dopo i mesi dedicati allo sviluppo e alla preparazione insieme alla nostra squadra, la nostra nuova partnership ha mostrato prestazioni impressionanti in questo week end, che ci permetteranno di continuare a migliorare serenamente nel campionato e raggiungere i nostri obiettivi. »

La prossima gara del Campionato di Formula E FIA ABB si svolgerà il 12 gennaio 2019 a Marrakech, in Marocco.

ARTICOLI CORRELATI