F1 2013 risultati GP di Abu Dhabi

Vince ancora Vettel che nonostante il titolo di campione del mondo già ottenuto lascia solo le briciole agli avversari. Alonso quinto con la Ferrari dopo le brutte qualifiche

Vettel primo anche ad Abu Dhabi
Al Gran Premio di Formula Uno di Abu Dhabi a tagliare per primo il traguardo è ancora Sebastian Vettel, che nonostante il titolo mondiale già vinto con largo margine non ne vuole sapere di premere meno sull’acceleratore e fa suo anche il circuito di Yas Marina.

 

Dominio assoluto
Nonostante la seconda posizione in griglia di partenza il tedesco approfitta immediatamente della brutto incipit del compagno di team Mark Webber, che finisce subito dietro per poi recuperare durante la gara fino ad aggiudicarsi il secondo posto. Red Bull dunque domina completamente il Gp di Abu Dhabi della F1 2013, grazie anche alla poca sostanza dimostrata dai rivali, che si dimostrano inferiori e meno affamati del team già campione.

 

A punti
Sul podio anche Nico Rosberg, che si dimostra più costante e affidabile dell’altro pilota della Mercedes, Hamilton, che deve accontentarsi della 7a posizione nonostante abbia dimostrato di poter competere anche per il primo posto quando tutto fila liscio. A punti vanno anche Grosjean, Alonso, Di Resta, il già citato Hamilton, Massa, Perez e Sutil. Alonso chiude in quinta posizione dopo la brutta posizione di partenza in virtù della qualificazione mancata clamorosamente.

 

Ordine d’arrivo
1. Vettel Red Bull-Renault

2. Webber Red Bull-Renault

3. Rosberg Mercedes

4. Grosjean Lotus-Renault

5. Alonso Ferrari

6. Di Resta Force India-Mercedes

7. Hamilton Mercedes

8. Massa Ferrari

9. Perez McLaren-Mercedes

10. Sutil Force India-Mercedes

11. Maldonado Williams-Renault

12. Button McLaren-Mercedes

13. Gutierrez Sauber-Ferrari

ARTICOLI CORRELATI