Nuova partnership tra DS Automobiles e Techeetah

Nuova partnership tra DS Automobiles e Techeetah - Foto  di

DS Automobiles schiererà nella stagione 2018/2019 la sua nuova monoposto, DS E-TENSE FE 19, in collaborazione con la scuderia Techeetah.

L’avvincente primo capitolo della storia di DS Automobiles al fianco di Virgin Racing si chiude con cinque vittorie, sedici podi, sei pole position e tre migliori giri in gara. In tre stagioni il DS Virgin Racing ha calcato per due volte i gradini del podio della classifica Team.

La nuova squadra sarà presentata il 1° ottobre 2018 e la stagione inizierà il 15 dicembre à Riyad, in Arabia Saudita.

A partire dalla prossima stagione le gare di Formula E dureranno 45 minuti + 1 giro, senza cambio di monoposto. Le nuove auto, dal design e dall’aerodinamica decisamente rinnovati, saranno equipaggiate di nuovi motori da 250 kW sviluppati dai costruttori; questo renderà cruciale la gestione dell’energia durante la gara.

Xavier Mestelan Pinon, Direttore di DS Performance : «Vogliamo ringraziare Virgin Racing per le tre belle stagioni vissute insieme. Il nostro impegno in Formula E rientra nel profondo coinvolgimento di DS Automobiles in termini di elettrificazione dei veicoli. Lo sviluppo di DS E-ETENSE FE 19 è iniziato diversi mesi fa con l’obiettivo di poterci battere per il titolo sin dalla prima gara della stagione 2018/2019. E con queste premesse è stato siglato l’accordo con TECHEETAH, che ha conquistato il titolo Piloti e il secondo posto nella classifica Team. Conosciamo le qualità di tutti coloro che lavorano in TECHEETAH e siamo convinti che potremo apportare un valore aggiunto».

Edmund Chu, Presidente di TECHEETAH Formula-E Team : « La partnership con DS Automobiles è entusiasmante, nel momento in cui il Campionato ABB FIA di Formula E apre un nuovo capitolo con le monoposto di seconda generazione. DS ha già dato prova della sua esperienza come costruttore dalla stagione 2015/2016, concludendo ogni anno nella top 3 dei campionati. In questi ultimi mesi insieme a DS abbiamo vissuto delle belle bagarre in pista, e siamo impazienti di unire l’esperienza e la competenza di due dei migliori team del paddock. Per TEECHETAH si tratta di un debutto come team sostenuto da un costruttore».

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE