C-Zero

Citroen C-Zero

VOTO 5/5 su 2 voti
CLICCA E VOTA
Grazie per il tuo voto!
Hai già votato!
C-Zero

Citroën C-Zero è una piccola ed agile monovolume quattro posti, a trazione posteriore, la cui alimentazione è totalmente elettrica.

STORIA DEL MODELLO

Citroën C-Zero è una vettura elettrica presentata nel gennaio 2010 al Salone di Bruxelles e commercializzata un anno dopo. Sviluppata in collaborazione con Mitsubishi e con Peugeot (condivide l’impostazione con Mitsubishi i-MiEV e Peugeot iOn). A causa del prezzo elevato a fronte di prestazioni modeste (soprattutto per quanto riguarda l’autonomia) e del tipo di vettura, le vendite sono deludenti, quindi, nell’agosto del 2012, Citroën interrompere la commercializzazione della vettura, ma la riprende nel 2013 con un prezzo nettamente inferiore.

CARATTERISTICHE

L’aspetto è quello di una piccola monovolume a uovo studiata per gli spostamenti in città, ma Citroën C-Zero ha cinque porte e grazie all’altezza può ospitare quattro passeggeri. Il design è caratterizzato da fari anteriori a goccia e posteriori sviluppati in altezza e dal parabrezza ampio che, insieme alle altre superfici vetrate, offre una grande visibilità. La dotazione di serie è di tutto rispetto per una “piccola”: ABS, ESP, controllo di trazione, sei airbag, alzacristalli elettrici, climatizzatore, cerchi in lega, impianto stereo, kit vivavoce Bluetooth, divano frazionabile e servosterzo ad incidenza variabile in funzione della velocità. L’alimentazione è totalmente elettrica, con un motore a magnete permanente collocato dietro che trasmette la potenza alle ruote posteriori, facendo di questa vettura la prima Citroën a trazione posteriore del nuovo millennio. Il motore è alimentato da batterie agli ioni di litio collocate centralmente. Tra le novità introdotte da questo modello, l’utile sistema di recupero dell’energia in frenata.

A CHI LA CONSIGLIAMO

Citroën C-Zero è studiata per chi vuole un’auto semplice da utilizzare perché si guida come una citycar, con l’unica differenza che al posto dell’indicatore del carburante c’è quello della carica. Appunto per le caratteristiche del motore, che rende disponibile la coppia già ai bassi regimi, non è necessario il cambio, ma c’è un selettore della modalità di marcia. Il grande vantaggio di questa citycar rispetto ad altre della concorrenza è che, nonostante le piccole dimensioni, può ospitare davvero quattro passeggeri.

ULTIMI ARTICOLI Citroen C-Zero